Foti conferma: “Al ballottaggio senza apparentamenti”

AMMINISTRATIVE AVELLINO – “Dopo aver ascoltato i candidati delle liste che hanno sostenuto la mia candidatura a sindaco, e tenendo fede a quanto ho sempre dichiarato, ho deciso di ufficializzare la mia decisione di non dar vita a nessun apparentamento per il secondo turno di ballottaggio”. E’ quanto dichiara Paolo Foti, candidato sindaco del Centrosinistra per Avellino. “Ritengo, in tal modo, di porre fine alle voci incontrollate che stavano trasformando in una sorta di mercato una conte…

AMMINISTRATIVE AVELLINO – “Dopo aver ascoltato i candidati delle liste che hanno sostenuto la mia candidatura a sindaco, e tenendo fede a quanto ho sempre dichiarato, ho deciso di ufficializzare la mia decisione di non dar vita a nessun apparentamento per il secondo turno di ballottaggio”. E’ quanto dichiara Paolo Foti, candidato sindaco del Centrosinistra per Avellino. “Ritengo, in tal modo, di porre fine alle voci incontrollate che stavano trasformando in una sorta di mercato una contesa politica che intendo condurre esclusivamente nei termini della proposta e del confronto sui contenuti. Naturalmente resto disponibile al dialogo con le altre forze politiche che intendano condividere, arricchire e migliorare le mie proposte programmatiche e insieme concorrere a fare di Avellino una città davvero libera ed europea. Sarò al fianco delle fasce deboli e soprattutto degli anziani – prosegue Foti -. Le politiche sociali saranno al centro dell’amministrazione comunale che ho in mente. La riduzione delle risorse a disposizione degli enti locali e la rigidità del patto di stabilità non aiutano a far ripartire gli investimenti. Ma, assieme con la cultura, i servizi sociali saranno la voce di bilancio che intendo maggiormente incrementare. Obiettivi primari saranno la predisposizione di servizi di supporto per gli anziani, l’integrazione sociale con una loro partecipazione attiva alla vita della collettività, l’aumento dei servizi di assistenza domiciliare. Fondamentale in tale direzione sarà la collaborazione delle associazioni di volontariato: il varo del Forum del Terzo Settore sarà uno dei primi impegni della mia amministrazione” – conclude Foti -.

Ultimi Articoli

Top News

Giorgetti “lo sviluppo economico lo fanno le imprese non lo Stato”

26 Settembre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – “Lo sviluppo economico lo fanno le imprese non lo Stato. Gli imprenditori creano sviluppo. O creiamo un clima a favore delle imprese, tra i giovani e a livello culturale, o non ne veniamo fuori. Servono nuove imprese, questo è il motore che muove l’economia”. Così Giancarlo Giorgetti, ministro dello Sviluppo Economico, intervenendo […]

[…]

Top News

L’Italia vince Motocross delle Nazioni, Copioli “Risultato storico”

26 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’Italia conquista a Mantova uno storico successo al Trofeo delle Nazioni di motocross. Seguiti dal Presidente FMI Giovanni Copioli e guidati dal Commissario Tecnico Thomas Traversini, Antonio Cairoli, Alessandro Lupino e Mattia Guadagnini sono stati capaci di compiere un’incredibile impresa. Per la terza volta nella storia dopo le vittorie del 1999 e […]

[…]

Top News

Mondiali ciclismo, bis Alaphilippe nell’ultima del ct Cassani

26 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Julian Alaphilippe si è laureato per il secondo anno consecutivo campione del mondo di ciclismo, al termine della prova su strada riservata ai professionisti culminata dopo i 268.3 km da Anversa a Leuven. Il francese del team Deceuninck-Quick Step, come lo scorso anno a Imola, è giunto in solitaria al traguardo dopo […]

[…]

Top News

Covid, 3099 nuovi casi e 44 decessi nelle ultime 24 ore

26 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 3.099 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 3.525) a fronte di 276.221 tamponi effettuati su un totale di 91.398.852 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute-Istituto Superiore di Sanità di oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati 44 i decessi (ieri 50), che […]

[…]

Top News

Landini “Serve un nuovo Statuto dei lavoratori”

26 Settembre 2021 0
BOLOGNA (ITALPRESS) – “L’Italia ha un sistema contrattuale che nessuno ha. Il provvedimento legislativo da mettere in campo è il rafforzamento della contrattazione collettiva, bisogna dare validità nazionale ai contratti di lavoro. Se facessimo una Legge che i contratti hanno valore erga omnes, quello che sta succedendo a ITA non potrebbe succedere. Avere delle regole […]

[…]