Elettrodotto Sant’Angelo, Sibilia: “Pretendiamo risposte”

Sulla vicenda della realizzazione dell’elettrodotto a 150 kV in costruzione sulla tratta Goleto – Sant’Angelo dei Lombardi (Av) – Castelnuovo di Conza (Sa), interviene il deputato cittadino del Movimento 5 Stelle, Carlo Sibilia, che sottolinea come la ripresa dei lavori, interrotti lo scorso dicembre dal sindaco di Sant’Angelo dei Lombardi Rosanna Repole in via cautelativa, sia avvenuta nel silenzio più assordante da parte di quelle Istituzioni che, in più di un’occasione, erano state chiamate in causa dai cittadini preoccupati e in attesa di risposte.
“In particolare – commenta il portavoce avellinese alla Camera – l’ordinanza sindacale che aveva stabilito lo stop dei lavori per avere chiarimenti sulle autorizzazioni concesse a Terna, con esplicito riferimento agli aspetti di pubblica incolumità, aveva fatto tirare un sospiro di sollievo alla comunità e ben sperare in una rinnovata presa di coscienza della pericolosità di questa opera. Invece, a distanza di due mesi, il problema si ripropone e ci chiediamo se nel frattempo sia pervenuto da parte del Genio Civile di Avellino il via libera sismico e, in caso affermativo, ci aspettiamo che tutta la documentazione venga resa pubblica, compresa la necessaria Valutazione d’Impatto Ambientale, di cui fino ad oggi pare non vi sia traccia negli atti”.
“Alle ripetute richieste di trasparenza indirizzate dal locale Comitato Civico al Genio Civile di Avellino e alle Soprintendenze competenti – continua Sibilia – allo stato attuale non risultano riscontri di alcun genere. Ciò aumenta il sospetto che, dietro la facciata di questa costruzione, si celi l’ennesimo pasticcio burocratico, pieno di omissioni o quanto meno dimenticanze documentali, che avvantaggiano le multinazionali, aumentandone i profitti a scapito della salute dei cittadini, dell’ambiente e non solo”.
“A tutto questo, infatti, come se non fosse già abbastanza – incalza il deputato 5 Stelle – si aggiungano i danni al patrimonio storico e paesaggistico che deriverebbero dalla costruzione dei tralicci a poca distanza dalla millenaria Abbazia del Goleto, dall’alveo sorgentizio del fiume Ofanto e dai crinali collinari ubicati tra i Comuni di Teora, Sant’Angelo dei Lombardi, Lioni e Conza della Campania. Perché non optare per l’interramento dell’elettrodotto? Secondo una stima dei costi l’interramento costerebbe una somma pari a 4 milioni di euro; una bazzecola di fronte ai profitti colossali della Ferrero, ditta promotrice dell’elettrodotto, che ha chiuso l’esercizio 2013 con un utile netto superiore ai 350 milioni di euro. In sede di Conferenza dei Servizi come mai non è stata valutata questa ipotesi come, invece, è accaduto in Veneto per l’elettrodotto Camin-Dolo? Ai Comuni interessati, poi, è stato notificato l’avvenuto inizio dei lavori? Chi controlla l’andamento di quest’ultimi? A queste ed altre domande legittime poste in essere dai cittadini pretendiamo risposte chiare e documentate e, se non arriveranno, andremo in fondo a questa vicenda in tutte le sedi opportune” – conclude Sibilia.

Ultimi Articoli

Top News

Llorente e Pereyra a segno, l’Udinese batte il Sassuolo 2-0

6 Marzo 2021 0
UDINE (ITALPRESS) – Stavolta l’Udinese non si fa male da sola. Dopo l’1-1 contro il Milan con rigore regalato nel finale per un mani di Stryger Larsen, De Paul e compagni battono 2-0 il Sassuolo e tengono alta la guardia fino alla fine senza soffrire l’attacco da 40 gol stagionali di De Zerbi. L’Udinese sale […]

[…]

Top News

Coronavirus, 23.641 nuovi casi e 307 decessi nelle ultime 24 ore

6 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 23.641 i nuovi casi di Coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia (ieri 24.036) a fronte di 355.024 tamponi effettuati su un totale di 42.071.509 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute – Istituto Superiore di Sanità di oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati […]

[…]

Top News

Verde risponde a Gaich, Spezia-Benevento 1-1

6 Marzo 2021 0
LA SPEZIA (ITALPRESS) – Un punto a testa per Spezia e Benevento nel primo anticipo della 26esima giornata di Serie A. Il pareggio del Picco permette alle due squadre di salire a quota 26 punti e muovere una classifica che si è complicata nelle ultime settimane a causa delle vittorie del Cagliari e del buon […]

[…]

Top News

Vaccino, oltre 211 mila dosi somministrate oggi in Italia

6 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Raggiunge quota 5.231.708 il numero delle vaccinazioni somministrate in Italia (211.839 nelle ultime 24 ore), secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute, e aggiornati alle 15.31 di oggi, 6 marzo 2021. Il vaccino è stato inoculato a 3.215.513 donne e 2.016.195 uomini. Il totale delle persone vaccinate (a cui sono state […]

[…]