D’Agostino a Renzi: “Alle parole seguano i fatti”

“E’ doveroso un sincero ringraziamento al Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, per la tappa irpina di oggi, presso la Ema di Morra de Sanctis, del suo viaggio tra le eccellenze produttive del Mezzogiorno d’Italia. Non si possono non condividere le sue parole sulla necessità di far ripartire il Sud perchè con il Sud può ripartire l’Italia. E’ lecito attendersi, com’è negli impegni dichiarati dal Governo, che alle parole seguano i fatti per ridurre il gap infrastrutturale che che ancora separa …

“E’ doveroso un sincero ringraziamento al Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, per la tappa irpina di oggi, presso la Ema di Morra de Sanctis, del suo viaggio tra le eccellenze produttive del Mezzogiorno d’Italia. Non si possono non condividere le sue parole sulla necessità di far ripartire il Sud perchè con il Sud può ripartire l’Italia. E’ lecito attendersi, com’è negli impegni dichiarati dal Governo, che alle parole seguano i fatti per ridurre il gap infrastrutturale che che ancora separa le nostre aree dal Centro-Nord. Per stare all’Irpinia, al Presidente del Consiglio rinnoviamo l’invito a considerare personalmente, in modo particolare, la vicenda dei prepensionamenti degli ex dipendenti della ex Isochimica di Pianodardine, dando seguito agli impegni assunti dai rappresentanti del Governo quando abbiamo aderito alla richiesta di ritirare gli emendamenti al ddl sulla legge di stabilità”. E’ quanto dichiara il deputato Angelo Antonio D’Agostino (Scelta Civica) a margine della tappa irpina di stasera del Premier.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]