Baronia, D’Amelio: “Non si tagli sull’assistenza pediatrica”

“La Baronia è una zona disagiata perché carente dal punto di vista infrastrutturale e della viabilità. Eliminare pure l’assistenza pediatrica sarebbe dunque l’ennesimo torto ad una terra già martoriata di per sé”. Così la Consigliera regionale PD Rosetta D’Amelio in merito all’annunciato accorpamento ad Ariano Irpino del distretto sanitario di Vallata, azione che rappresenterebbe il concreto rischio di soppressione/riduzione della presenza nella Baronia della figura del Medico Pediatra. Un …

“La Baronia è una zona disagiata perché carente dal punto di vista infrastrutturale e della viabilità. Eliminare pure l’assistenza pediatrica sarebbe dunque l’ennesimo torto ad una terra già martoriata di per sé”. Così la Consigliera regionale PD Rosetta D’Amelio in merito all’annunciato accorpamento ad Ariano Irpino del distretto sanitario di Vallata, azione che rappresenterebbe il concreto rischio di soppressione/riduzione della presenza nella Baronia della figura del Medico Pediatra. Un ulteriore taglio che ha messo in allarme tutti, dagli operatori ai cittadini, agli amministratori locali, pronti a scendere in piazza per contrastare un’ennesima scelta scellerata da parte dell’Azienda Sanitaria Locale: “L’assistenza pediatrica è un diritto sacrosanto dei cittadini e, nello stesso tempo, – sottolinea D’Amelio – è anche un dovere delle istituzioni, le quali devono essere garanti di un livello essenziale di assistenza locale previsto dalle normative vigenti in materia sanitaria, al di là del numero dei bambini presenti sul territorio. Spero – anzi sono fiduciosa – che il mio appello, come quello che tanti altri hanno indirizzato al Direttore Generale facente funzione dell’Asl, Mario Ferrante, venga accolto e che si giunga alla risoluzione immediata del problema”.

Ultimi Articoli

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]