Foti si congeda da sindaco: “Sono l’uomo più felice del mondo”

“Mi sento l’uomo più felice del mondo. Chiudo questa esperienza con serenità, consapevole di aver profuso in questi anni tutto il mio impegno per ricoprire al meglio un ruolo non facile”. A margine della cerimonia per la festa della polizia, Foti si sfoga così con i cronisti. “Felice di continuare ad indossarla, ma felice anche di aver chiuso questa esperienza” – ha detto a proposito della fascia tricolore indossata per l’occasione. Rispetto anche agli ultimi episodi di cronaca, il sindaco uscente ha chiesto di accendere i riflettori soprattutto sull’usura, definito come “fenomeno subdolo” ma preoccupante e che riguarda – ha aggiunto ancora Foti – tante famiglie trascinate dalla crisi economica sotto la soglia di povertà.

Ultimi Articoli