Avellino, un sindaco donna per la prima volta nella storia della città: gli scenari

Mancano quattro mesi alle consultazioni elettorali per il rinnovo del consiglio comunale di Avellino e impazza il toto-candidati.

E’ un pò come il calciomercato.

Si viaggia sulle indiscrezioni, sulle ipotesi, quelle che fanno lievitare l’attenzione e creano interesse.

Poi arrivano le notizie ufficiali, talvolta confermano, spesso smentiscono ma le indiscrezioni sono quelle che fanno più rumore dei fatti reali.

L’ipotesi più accattivante, al momento, è la previsione di avere un sindaco donna.

Sarebbe la prima volta nella storia del comune capoluogo.

A volere essere pignoli, una donna c’è stata al comando dell’amministrazione comunale, dopo il sindaco Galasso: dall’8 ottobre 2012 all’11 giugno 2013 Cinzia Guercio ha svolto il compito di commissario prefettizio.

Potrebbe essere il movimento 5 Stelle a vantare la prima donna sindaco di Avellino: Romana Capaldo o Tiziana Guidi?

Ma si parla pure di Fiorina Capozzi, giornalista avellinese (lavora al Fatto Quotidiano) con competenze specifiche in economia, contabilità e finanza, che ha seguito nell’ombra, per il sindaco Ciampi, diverse situazioni, fornendo preziosi suggerimenti, tra cui la posizione da prendere sulla questione Alto Calore.

Una delle tre donne dovrebbe essere il candidato dei pentastellati che avrebbero grosse possibilità di guidare nuovamente le sorti del Comune di Avellino nel caso dovesse concretizzarsi l’ipotizzato accordo con Luca Cipriano.

Non dimentichiamo che Cipriano, al ballottaggio, era a sostegno del sindaco Ciampi.

Forte del suo successo recente e quindi tirato un pò da tutti per la giacca, si era parlato pure di un possibile accordo tra Cipriano e la destra o di un suo riavvicinamento al Pd.

Con la possibile alleanza tra Gianluca Festa e Maurizio Petracca – altra voce di…mercato – diventerebbe difficile trovare un accordo a tre, con troppi galli a cantare.

Tornando ai 5 Stelle, al momento Romana Capaldo ha escluso l’ipotesi ma, pure in politica, le smentite rafforzano l’indiscrezione.

Il suo nome ha destato forte interesse: è un notaio, è benestante (come dice il popolino, non ha bisogno di arricchirsi facendo politica), è competente di leggi ovvero sa interpretarle e magari spiegarle ad altri, è moglie di un senatore pentastellato, è figlia di un imprenditore da sempre vicino a Ciriaco De Mita (che non è più sponsor di Petracca e quindi…).

Insomma l’identikit della bella Romana è di quelli che consentono di rastrellare consensi tra una cittadinanza ancora disorientata dopo la breve esperienza politica conclusasi con la sfiducia per il sindaco Vincenzo Ciampi.

Rispetto al quale la differenza con la Capaldo è come tra il giorno e la notte.

 

 

 

Ultimi Articoli

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]

Top News

Letta “Il voto rilancia il Pd e rafforza il Governo”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Pd oggi è rilanciato, vince ovunque queste elezioni”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, dalla sede del Nazareno, commentando i risultati dei ballottaggi.“Ho sempre imparato che la cosa più importante è ascoltare gli elettori e gli elettori sono più avanti di noi, perchè si sono saldati e hanno […]

[…]