Amministrative, Solofra. I vandali “decapitano” i candidati!

Primi manifesti elettorali affissi e prime incursioni dei vandali. A Solofra questa mattina l’amara sorpresa. I manifesti fatti affiggere negli spazi elettorali dalle liste ‘Prima Solofra’, ‘Noi per Solofra’ e ‘Continuiamo, Solofra’ sono stati strappati in tutto o in parte.L’episodio più “inquietante” in via Principe Amedeo ai danni di ‘Continuiamo, Solofra’. Se per le liste di Moretti e De Vita ci si è limitati a strappare i manifesti, nel caso della lista del primo cittadino uscente “i soliti ignoti” hanno lavorato di fino.

Con pazienza si sono messi a ritagliare, e successivamente staccare, la testa della candidata Alba Maffei (nel 2012 candidata alla carica di consigliere comunale con Antonio De Vita) e di Gabriele Buonanno (nel 2012 candidato alla carica di consigliere comunale con Nicola Moretti) ed oggi in lista con “Continuiamo, Solofra”. Non solo. I vandali hanno preso di mira anche un’altra candidata del primo cittadino uscente: Eliana Visone (area Udc e figlia dell’assessore anziano della passata amministrazione Guarino, Elio Visone). Nel caso della visone la figura della candidata è stata strappata quasi per intero dal manifesto. La candidata Alba Maffei la prende con filosofia: “Cosa vuole che sia ! E poi non vede io la testa ce l’ho ben salda sul collo”

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 16.079 contagi e 136 morti

22 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Crescono ancora i contagi in Italia nelle ultime 24 ore e toccano un nuovo record. Sono 16.079 i casi registrati, in aumento rispetto a ieri quando si erano contati 15.199 nuovi contagi. Leggero aumento dei decessi, sono 136 i morti, 9 in più rispetto a ieri. E’ quanto riporta il consueto bollettino […]

[…]

Top News

Hindley vince la 18^ tappa, Kelderman nuova maglia rosa al Giro

22 Ottobre 2020 0
SONDRIO (ITALPRESS) – Jai Hindley vince la diciottesima tappa del Giro d’Italia 2020 andata in scena da Pinzolo ai Laghi di Cancano dopo 207 chilometri. Il tappone alpino più emozionante dell’edizione numero 103, caratterizzato dalla storica Cima Coppi, vede trionfare il corridore australiano della Sunweb che precede in volata il britannico Tao Geoghegan Hart (Ineos-Grenadiers). […]

[…]