Smartphone in acqua: dodicenne russa muore folgorata nella vasca da bagno

E’ rimasta uccisa fulminata dal suo smartphone cadutole nell’acqua mentre era intenta a farsi un bagno, ascoltando musica dal suo cellulare. E’ accaduto in Russia a una ragazzina di dodici anni. Kseniya, questo il nome della giovane vittima, è stata ritrovata priva di vita dalla madre.

Il telefono era attaccato alla corrente attraverso il caricabatterie e, per motivi da precisare, è finito nella vasca da bagno colma d’acqua provocando la scossa letale. I tentativi di rianimazione sono risultati vani, Ksenya è morta sul colpo.

 

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]