Vendere case e terreni con passione e professionalità: ad Avellino è Danic

Essere intraprendenti è importante ed aiuta tantissimo ma la passione per il proprio lavoro può fare la differenza per raggiungere più in fretta l’obiettivo.

Questo vale sicuramente nel settore immobiliare, dove il contatto umano è alla base del rapporto con il cliente.

Daniela Dello Russo, per tutti “Danic”, svolge con particolare passione la sua attività di agente immobiliare, rigorosamente da sola, da sempre.

La mia esperienza nel settore immobiliare nasce oltre 20 anni fa, quasi per caso, per la mia disponibilità a creare rapporti tra proprietari di immobili e potenziali clienti, sfruttando le mie numerose amicizie. Ho preso subito il patentino e son diventata Agente Immobiliare. Per fare questo lavoro occorre entusiamo, bisogna essere capaci di descrivere con enfasi e conoscenza ciò che si desidera vendere. E quindi prima di mettere in vendita un immobile occorre andarlo a vedere, studiarne i particolari e la zona, conoscere anche i vicini”.

L’attività non si esaurisce con la conclusione della compravendita dell’immobile o del contratto di fitto.

“La differenza tra un agente immobiliare e l’altro viene fatta dal rapporto umano, oltre che professionale, e soprattutto seguendo il post vendita, continuando a seguire il cliente anche dopo la conclusione della trattativa”.

Moltissime trattative fatte con persone di fuori città, ma anche fuori dall’Irpinia per immobili non solo di Avellino e provincia.

“Vendiamo a cosiddetti forestieri in modo consistente e vendiamo immobili situati, ad esempio, in Costiera Amalfitana o nelle grandi città, siamo arrivati a vendere anche appartamenti nella Repubblica Dominicana. È bene ricordare che le agenzie immobiliari rappresentano le prime guide per i clienti che vengono da fuori o che vogliono investire in altre località. Non si può prescindere dal conoscere la storia dell’immobile e le sue tecniche costruttive, ma anche il suo contesto. Si tratta di una vendita molto più emozionale che procedurale. Nella mia esperienza ho appurato che è molto importante lasciare al cliente il giusto tempo, avere pazienza nell’attendere il loro feedback, impegnarsi per far vivere loro l’emozione della scoperta dell’immobile.

Il lavoro dell’agente immobiliare, svolto dapprima in modo tradizionale, ora è al passo coi tempi.

3

“Di certo utilizziamo portali immobiliari specializzati nella vendita in altre località ma curiamo molto anche il nostro sito attraverso cui mettere in vetrina il prodotto da offrire al cliente. Facciamo anche campagne sui social network e allo stesso tempo siamo sempre presenti alle fiere internazionali di settore che si tengono in Italia e in Europa. Quello che ritengo fondamentale e, quindi, la chiave del successo è la qualità del servizio, nella capacità di descrivere con esattezza ogni aspetto del prodotto, senza che emergano poi brutte sorprese. Meglio rappresentare subito un eventuale difetto o un problema anzichè farlo scoprire al potenziale. Presentare l’immobile nel modo giusto è importante e con le foto è sicuramente d’impatto, offre l’emozione e arriva subito a chi visualizza l’annuncio”.

Le brutte sorprese, in questo lavoro, non mancano.

“Bisogna fornire un quadro generale e completo della proprietà da vendere o fittare, senza nascondere i difetti, descrivere anche i possibili interventi da fare o se esistono già dei progetti. Il lavoro di base, indispensabile prima di acquisire il mandato, procede anche con una verifica sulla documentazione tecnica dell’immobile e in caso ci fossero delle mancanze, ci assicuriamo che siano situazioni sanabili altrimenti non trattiamo affatto quell’immobile. Bisogna essere trasparenti: i clienti specialmente se vengono da fuori, sostengono anche le spese di viaggio e di sicuro non giova a nessuno vedere la delusione dipinta sul volto del cliente, anzi si potrebbe addirittura rischiare di perderlo. È una perdita di tempo per tutti e quindi occorre massima sincerità.

Parlava del rapporto umano, al quale tiene moltissimo.

“Esatto: senza dubbio sono importanti e basilati professionalità, serietà e puntualità. Però tengo moltossimo al rapporto diretto: un conto è parlare al telefono, altra cosa è trovarsi faccia a faccia. Al potenziale cliente amo dedicare tempo, senza trasmettere ansia. Una volta scelte le proprietà da visitare, accompagno il cliente, se necessario restiamo insieme anche per tutta la giornata. In questo modo si crea un minimo di confidenza e a mano a mano che ci si conosce posso aiutare a scegliere, scartando alcuni immobili e magari inserendone altri”.

Vent’anni di esperienza, cosa hanno insegnato?

“Mi sono completamente innamorata di questo lavoro al quale mi sono dedicata anima e cuore ottenendo ottimi risultati. Sono  davvero anni indimenticabili, ho cominciato quando ero giovanissima però ho mantenuto l‘identico entusiasmo dei primi anni, quando il mercato era molto fiorente ed io, come tanti altri colleghi del settore, ho cavalcato l’onda. Continuo a farlo ora che si avvertono momenti di crisi, stando assolutamente al passo con i tempi, svolgendo l’attività autonomanente in modo da sbagliare da sola e ottenere soddisfazioni senza ripartirle con altri”.

Agenzia Immobiliare Danic

Viale Italia 403  – 83100 Avellino

0825-783683
info@danic.it

Ultimi Articoli