Turismo verso la Sicilia: ecco le preferenze dei viaggiatori

La Sicilia è una tra le mete più richieste per la stagione in arrivo come testimoniano le recenti indagini sul settore pubblicate su diverse testate nazionali. La volontà dei cittadini italiani sarà proprio quella di evadere dalle mura cittadine e domestiche per concedersi un po’ di meritato svago verso il mare o verso il verde.

La ripresa del turismo riparte dalle isole italiane

 Anche per questo sono già in tantissimi ad aver richiesto informazioni su come raggiungere le isole in sicurezza, approfittando della convenienza dei trasporti via traghetto che sono considerati quelli più convenienti. Il turismo diventa più sostenibile e le persone si dimostrano più attente al fascino delle località italiane, riscoprendo l’immenso patrimonio di cui disponiamo all’interno dei nostri confini.

La Sicilia, dunque, si prepara ad accogliere in tutta sicurezza l’arrivo dei turisti e se fai parte di quelle persone decise a sceglierla come meta per le prossime vacanze, sarà preferibile organizzarsi per tempo. Per esempio se volessi prenotare il traghetto dai un’occhiata ai prezzi dei biglietti traghetti Napoli Trapani per cogliere al volo il miglior affare.

Trapani: il tesoretto del Mediterraneo

Trapani è un comune che nel tempo ha sviluppato una fiorente economia legata al commercio del sale vista la posizione strategica che occupa. Inoltre è famosa per la pesca del tonno rosso, per l’estrazione di marmo pregiato e per le bellezze architettoniche e naturalistiche che offre sin dall’antichità. Sicuramente è la città ideale per accontentare tutte le tipologie di turista dato che permette di godere di ottimo cibo, di rilassarsi su spiagge paradisiache e di ripercorrere gli antichi miti greci e romani che narrano la sua fondazione.

Chi avrà la fortuna di visitarla scoprirà un centro storico incredibile con affacci sul mare e piazzette che rievocano un’antica storia gloriosa e ben conservata nel tempo. La sua posizione permette di visitare facilmente alcune delle zone più interessanti della Sicilia come le Egadi, Marsala o la riserva naturale del Monte Cofano.

Il patrimonio italiano tutto da scoprire

Indubbiamente il periodo che stiamo vivendo è complesso e difficile da spiegare, soprattutto per quel profondo desiderio di tutti noi di poter tornare a vivere una vita “normale” quanto prima. Per il settore del turismo, tra i più colpiti dalle restrizioni, si riaccende piano piano un barlume di speranza che, forse, non si era mai spento. Con la complicità delle bellezze nostrane e dei più stringenti divieti per valicare le frontiere nazionali gli italiani hanno riscoperto il gusto di viaggiare vicino casa.

Questo periodo, dunque, è stato l’occasione ideale per visitare posti italiani e sostenere le aziende Made in Italy che si stanno facendo spazio tra le miriadi di difficoltà. Per questo il nostro invito è quello di riscoprire le bellezze del nostro Paese, sostenendo le attività e le realtà economiche che le caratterizzano. La Sicilia è solo uno dei tanti paradisi marittimi di cui possiamo godere in tutta sicurezza e a prezzi da cogliere al volo. Perché andare a cercarli altrove?

Ultimi Articoli

Top News

Banche, ad agosto prestiti +1,8% su base annua

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ad agosto i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono cresciuti dell’1,8 per cento sui dodici mesi (2,1 nel mese precedente). I prestiti alle famiglie sono aumentati del 3,7 per cento sui dodici mesi (3,8 nel mese precedente) […]

[…]

Top News

Pmi, il digitale per risolvere il problema della carenza di liquidità

11 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Secondo le stime dell’Osservatorio Supply Chain Finance della School of Management del Politecnico di Milano il mercato potenziale del credito di filiera in Italia ammonta ad una cifra tra i 450 e i 490 miliardi di euro, di cui soltanto circa 25% è già servito. Il potenziale di sviluppo è dunque molto […]

[…]

Top News

Anno della Frutta e Verdura, torna “Il Piantastorie” di Bayer in podcast

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In omaggio all’Anno Internazionale della Frutta e della Verdura (AIFV) promosso dalla FAO, Bayer Italia prosegue nel suo racconto per promuovere buone pratiche agricole e uno stile di vita sano. Lanciato nel 2020 in occasione dell’Anno Internazionale della Salute delle Piante, la nuova edizione de Il Piantastorie in versione podcast vuole accompagnare […]

[…]

Top News

Ad agosto produzione industriale in lieve calo

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ad agosto 2021 l’Istat stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale diminuisca dello 0,2% rispetto a luglio. Nella media del trimestre giugno-agosto il livello della produzione cresce dell’1,1% rispetto ai tre mesi precedenti. L’indice destagionalizzato mensile cresce su base congiunturale per i beni strumentali (+0,8%), mentre diminuisce per l’energia (-2,1%), i beni […]

[…]

Top News

Green Pass, Orlando “Protesta usata per salto di qualità eversivo”

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Bisogna partire dal fatto che ci sono contemporaneamente due fenomeni. Da un lato c’è il movimento reale, dove paure, teorie complottistiche e malessere sociale si mischiano e come sempre si confondono, caratterizzato da una certa spontaneità e dai meccanismi tipici della mobilitazione attraverso i social. Dall’altro, c’è una parte che tenta di […]

[…]

Top News

Dal 2023 la nuova sede “sostenibile” di Findomestic a Firenze

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Findomestic, società di credito al consumo del gruppo BNP Paribas, investe nel futuro sostenibile con l’acquisizione di un immobile che sarà la nuova sede destinata ai 1600 dipendenti di Firenze. L’immobile, che sarà disponibile dal 2023, si colloca nel quartiere di Novoli dove è in atto la più grande riqualificazione urbana del […]

[…]