Telefonate del call center e commerciali: ecco come riconoscerle per evitarle

L’AGCOM, tramite una apposita delibera, ha provveduto all’istituzione di due prefissi telefonici per garantire ai consumatori una tutela preventiva contro telefonate da call center, statistiche e di carattere commerciale in generale.

L’Autorità Garante per le Comunicazioni, infatti, attraverso la delibera n. 156/18/CIR, ha reso noti i prefissi tramite i quali il consumatore potrà capire se la chiamata in arrivo è legata ad attività statistiche o di telemarketing, scegliendo se rispondere o meno.

Che fosse in arrivo un prefisso per l’identificazione delle telefonate commerciali era cosa risaputa. Era infatti previsto dalla legge n 5/2018 pubblicata in G.U. nel mese di febbraio. Ma ora sono stati chiariti anche i numeri effettivi. Un modo questo che non consentirà più alle agenzie di “nascondersi” dietro numerazioni anonime o apparentemente “normali” e casalinghe. L’obiettivo è quello di evitare l’utilizzo di un telemarketing selvaggio e aggressivo e di consentire al consumatore la consapevolezza sulla chiamata in arrivo.

QUALI SONO I PREFISSI.

Per riconoscere le chiamate in arrivo sul proprio smartphone o su apparecchio fisso basterà ricordare i due prefissi che saranno adoperati dalle agenzie per tali scopi. Si tratta dello 0843 e dello 0844. Il primo numero identifica tutte le agenzie che operano per finalità statistiche (fatta eccezione per l’Istat che avrà un proprio numero); il secondo invece identifica quelle che lavorano per scopi promozionali e di telemarketing, che si occupano di ricerche di mercato e attività pubblicitarie, vendita e comunicazione commerciale. Chi voglia evitare dunque questo tipo di “chiamate a tradimento”, avrà ora un’arma in più per declinare la risposta.

DA QUANDO SARANNO RICONOSCIBILI?

Il Garante ha dato un margine di tempo utile alle società e alle agenzie per adeguarsi all’adempimento richiesto. Ma ciò che è certo è che entro Natale 2018 tutte dovranno adattarsi all’obbligo.

Ultimi Articoli

Top News

Incremento acquisito Pil 2021 al 4,7%

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La revisione dei conti nazionali annuali ha confermato che, in base ai dati dei primi due trimestri, l’incremento acquisito del Pil italiano per il 2021 è pari al 4,7%. E’ quanto sottolinea l’Istat nella Nota mensile sull’andamento dell’economia italiana. Il Pil in volume è risultato in calo dell’8,9% nel 2020 mentre i […]

[…]

Top News

Banche, ad agosto prestiti +1,8% su base annua

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ad agosto i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono cresciuti dell’1,8 per cento sui dodici mesi (2,1 nel mese precedente). I prestiti alle famiglie sono aumentati del 3,7 per cento sui dodici mesi (3,8 nel mese precedente) […]

[…]

Top News

Pmi, il digitale per risolvere il problema della carenza di liquidità

11 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Secondo le stime dell’Osservatorio Supply Chain Finance della School of Management del Politecnico di Milano il mercato potenziale del credito di filiera in Italia ammonta ad una cifra tra i 450 e i 490 miliardi di euro, di cui soltanto circa 25% è già servito. Il potenziale di sviluppo è dunque molto […]

[…]

Top News

Anno della Frutta e Verdura, torna “Il Piantastorie” di Bayer in podcast

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In omaggio all’Anno Internazionale della Frutta e della Verdura (AIFV) promosso dalla FAO, Bayer Italia prosegue nel suo racconto per promuovere buone pratiche agricole e uno stile di vita sano. Lanciato nel 2020 in occasione dell’Anno Internazionale della Salute delle Piante, la nuova edizione de Il Piantastorie in versione podcast vuole accompagnare […]

[…]

Top News

Ad agosto produzione industriale in lieve calo

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ad agosto 2021 l’Istat stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale diminuisca dello 0,2% rispetto a luglio. Nella media del trimestre giugno-agosto il livello della produzione cresce dell’1,1% rispetto ai tre mesi precedenti. L’indice destagionalizzato mensile cresce su base congiunturale per i beni strumentali (+0,8%), mentre diminuisce per l’energia (-2,1%), i beni […]

[…]

Top News

Green Pass, Orlando “Protesta usata per salto di qualità eversivo”

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Bisogna partire dal fatto che ci sono contemporaneamente due fenomeni. Da un lato c’è il movimento reale, dove paure, teorie complottistiche e malessere sociale si mischiano e come sempre si confondono, caratterizzato da una certa spontaneità e dai meccanismi tipici della mobilitazione attraverso i social. Dall’altro, c’è una parte che tenta di […]

[…]