Statali, 50 euro in più in busta paga. Si parte dal mini-aumento di 8 euro

cartellino dipendente pubblico

Circa 8 euro lordi al mese costituiscono il primo mini-aumento per i dipendenti pubblici previsto ad aprile 2019. A partire dal mese di luglio, l’importo salirà a circa 14 euro.

Sono queste le uniche notizie certe relativamente agli stanziamenti in busta paga per i rinnovi contrattuali statali per il triennio 2019-2021 contenuti nel testo della legge di Bilancio. Aumenti che dovrebbero arrivare, quando saranno a regime, a 50 euro lordi al mese.

Il pagamento dei primi incrementi retributivi ha preso il via a inizio anno. Si trattava di aumenti medi di 85 euro per circa 250 mila statali e pagamento degli arretrati del biennio 2016-2017.

Ora, invece, lo stanziamento riguarda nuove risorse destinate proprio al rinnovo dei contratti degli statali che scadranno alla fine dell’anno in corso. La legge di bilancio promossa dal governo prevede uno stanziamento totale di 4,3 miliardi di euro per il pubblico impiego per il triennio 2019-2021.

Nello specifico, il contenuto dell’ultima bozza chiarisce che gli oneri posti a carico del bilancio statale “sono determinati in 1.100 milioni di euro per il 2019, 1.425 milioni di euro per il 2020 e 1.775 a decorrere per il 2021”. Fondi che, spalmati sul triennio, comporterebbero quindi un aumento medio mensile di 50 euro per dipendente pubblico.

Salvatore Bruno

Ultimi Articoli

Senza categoria

Catania Avellino 2-2. Lupi belli a metà

20 Ottobre 2021 0

Settimo pareggio in stagione per la squadra di Piero Braglia che pareggia al Massimino di Catania 2-2. E dopo 20 anni porta punti a casa da questa trasferta (l’ultimo pareggio nel 2001, l’ultima vittoria risale addirittura al […]

Top News

Atalanta rimontata all’Old Trafford, CR7 condanna la Dea

20 Ottobre 2021 0
MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Non basta all’Atalanta un doppio vantaggio iniziale per avere la meglio sul Manchester United. All’Old Trafford sono Ronaldo e compagni a passare in rimonta per 3-2 al termine di una sfida emozionante. I bergamaschi partono bene e passano al 15′. Ilicic serve Zappacosta sulla destra che mette in mezzo un rasoterra […]

[…]

Top News

La Juve vince anche in Russia, Kulusevski stende lo Zenit

20 Ottobre 2021 0
SAN PIETROBURGO (RUSSIA) (ITALPRESS) – Tre ottimi punti quelli ottenuti dalla Juventus a San Pietroburgo grazie all’1-0 nella terza giornata del Gruppo H di Champions League. Quella contro lo Zenit si è confermata ancora una volta una sfida difficile e avara di gol così com’era già successo nel doppio confronto della stagione 2008-2009 quando i […]

[…]

Top News

Vaccino, Speranza “Valuteremo terza dose su evidenzia scientifica”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La terza dose è stata autorizzata per gli immunocompromessi, in questo caso non si tratta di un richiamo ma di un completamento di vaccinazione primaria. Le altre categorie sono gli ultra 80enni, gli ospiti delle Rsa e i fragili di ogni età. L’evidenza scientifica ci porterà a valutare la terza dose anche […]

[…]

Ariano Irpino

Ariano Irpino, giovane precipita dal ponte della panoramica

20 Ottobre 2021 0

Un giovane di 31 anni è morto ad Ariano Irpino precipitando da un viadotto in via Maddalena. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Ariano Irpino. La salma, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata portata […]