Preventivo condizionatore: Come fronteggiare il caldo estivo

Quando arriva l’estate il maggior nemico delle persone è il caldo. Torrido, afoso o umido che sia, il caldo affatica il corpo, rende i movimenti più lenti e per le persone più deboli come bambini e anziani può risultare un grande ostacolo durante l’arco della giornata.

Ecco quindi la necessità di porre rimedio attraverso qualche semplice accorgimento.

Condizionatore – Il migliore amico delle persone durante la stagione estiva

Richiedere un preventivo online per condizionatore è il primo passo per fronteggiare le alte temperature.

Attualmente in commercio sono disponibili diversi modelli di condizionatore:

  • Portatili, conosciuti anche come “pinguini”, non richiedono l’installazione di un impianto vero e proprio. Possono addirittura essere trasportati da una stanza all’altra a secondo della necessità.
  • Fissi monoblocco, caratterizzati da un unico elemento che riesce a mantenere fresca l’aria di tutto l’ambiente.
  • Fissi con split, costituiti da un motore esterno e più bocchette che permettono di rinfrescare l’aria delle varie stanze.

Tutti i condizionatori, a prescindere dalla tipologia, possono avere varie potenze, espresse in BTU. Più un dispositivo è dotato di BTU e più metri quadrati riuscirà a rinfrescare.

Quando andiamo a richiedere un preventivo per condizionatori, è possibile richiedere un suggerimento in merito al tecnico a cui ci stiamo affidando.

Funzione Deumidificatore – Perfetta per la salute

Spesso l’umidità crea danni a cose e persone. Capita a volte di entrare in case con odori particolarmente pungenti, simili a quelli emanati dalle muffe, oppure di notare che alcuni mobili si sono deformati a causa dell’umidità.

Quest’ultima infatti non è altro che la presenza di vapore acqueo nell’aria, che sull’uomo può causare problemi respiratori, raffreddori, mal di gola e altre problematiche reumatiche e articolari.

La funzione “deumidificatore” permette di assorbire il vapore acqueo presente nell’aria fino a riversarlo dentro una vaschetta di raccolta (o scarico), per riemettere poi aria pulita e rigenerata.

Caldo estivo – Consigli utili

Esistono altri accorgimenti per contrastare il caldo torrido estivo, prima fra tutti la giusta idratazione del corpo. Bere acqua fresca alla giusta temperatura, e unirci magari delle vitamine consigliate dal proprio medico di base, consente di mantenere il corpo energico e idratato.

Un occhio di riguardo inoltre deve essere portato alle ore del giorno in cui uscire, evitando quelle più assolate comprese tra le 12 e le 17. In questa fascia oraria se si esce sarebbe ideale seguire percorsi poco assolati e munirsi di un cappellino chiaro, in modo che non attiri i raggi solari.

Se si è soliti guidare invece si dovrebbero prediligere parcheggi all’ombra e bisognerebbe cercare di arieggiare l’abitacolo in modo da garantire una buona respirazione.

L’abbigliamento con cui coprirsi inoltre, dovrebbe essere sempre di ottima qualità, caratterizzato da tessuti di lino o cotone, più traspiranti e capaci di assorbire il sudore. Da evitare invece i tessuti sintetici e pesanti.

Ecco quindi che abbiamo parlato di un argomento tanto vasto quanto delicato, che non deve assolutamente essere preso sottogamba. Richiedere un preventivo per condizionatore è già il primo passo, per fronteggiare concretamente il problema.

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]

Attualità

Pratola Serra, il Tar conferma lo scioglimento del comune

5 Gennaio 2022 0

Il provvedimento di scioglimento per forme d’ingerenza della criminalità organizzata del Comune di Pratola Serra, centro di meno di 4 mila abitanti alle porte di Avellino indicato come la città dei motori, “deve ritenersi pienamente […]