Pagamenti online: Banca di Credito Popolare rende operativo MyBank

Da sempre in prima linea per garantire la sicurezza delle transazioni online, la Banca di Credito Popolare ha aderito al circuito MyBank rendendo disponibile a tutti i suoi correntisti la soluzione che consente di effettuare pagamenti online tramite un bonifico immediato dall’Internet Banking.

Con MyBank, i clienti che dispongono di un conto presso una delle 62 filiali della Banca di Credito Popolare saranno abilitati a pagare i propri acquisti online su moltissimi siti, nonché ad effettuare versamenti per tributi, utenze e numerosi altri servizi verso la Pubblica Amministrazione in modo sicuro, da qualsiasi dispositivo, da casa o in mobilità.

“Puntare all’’innovazione è un percorso obbligato. Con la pandemia abbiamo assistito all’incredibile accelerazione dei pagamenti digitali che hanno assicurato un supporto fondamentale sia ai consumatori che ai merchant nel periodo di lockdown. MyBank è un altro tassello che va ad implementare il programma di Sostenibilità Digitale che abbiamo intrapreso già dallo scorso anno per rispondere sempre meglio alle esigenze della Clientela e assecondare i bisogni di un mercato che sta cambiando a grande velocità. Siamo certi che i nostri Clienti apprezzeranno il nuovo servizio che consentirà transazioni agevoli e nella massima sicurezza” dichiara Felice Delle Femine, Direttore Generale della Banca di Credito Popolare.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]