General Contractor: la scelta vincente per ristoranti, bar e locali per il tempo libero.

Vuoi Aprire un bar o un ristorante? Stai pensando al restyling del tuo locale? Cerchi idee innovative per arredare il tuo locale commerciale?

Per ottimizzare i tempi ed i costi, la soluzione migliore è quella di rivolgersi ad un General Contractor.  

Scegliere un General Contractor significa affidare la progettazione, lo sviluppo e l’arredo della propria struttura a dei professionisti del settore, che metteranno a disposizione del cliente tutta la loro esperienza e professionalità, per soddisfare ogni esigenza e valorizzare gli spazi.

Analizzare gli scenari ed individuare il target di riferimento è il primo passo nell’opera di un General Contractor che opera nel settore Ho.Re.Ca

Un General Contractor garantisce, oltre a tempi di consegna contenuti, la tracciabilità di ogni fase di lavoro, dalla scelta dei materiali alla realizzazione e alla posa in opera dei prodotti.

Ne parliamo con Luigi De Santis, CEO della Pluris azienda che progetta arredamenti per attività commerciali, bar, ristoranti ed uffici, vende prodotti tecnologici per il settore  Ho.Re.Ca. (Hotellerie, Restaurant, Catering) e fornisce ed installa tecnologie per il settore scientifico.

Che cosa si intende per General Contractor?

“Il General Contractor consiglia il cliente e decide con lui il miglior piano di sviluppo che porti ad una progettazione d’interni capace di ottimizzare gli spazi a disposizione anche in base alla tecnologia usata ad esempio nelle cucine. Il General Contractor, in sintesi, è l’azienda che porterà avanti i lavori fino alla realizzazione completa , curando sia l’arredo che la tecnologia in ogni minimo particolare”.

Attraverso quali step si raggiunge questo obiettivo?

“Ad esempio, attraverso l’applicazione di procedure di lavorazione altamente specializzate: grazie alle più innovative e sicure tecniche e all’alta qualità dei materiali utilizzati si assicura, infatti, il raggiungimento di standard qualitativi altissimi”.

Perché affidarsi agli specialisti del General Contract Hotel è sinonimo di successo?

3

“Nel nostro caso, affidarsi alla Pluris per la realizzazione / ristrutturazione di un locale che sia un bar o un ristorante, significa aver a che fare con professionisti con oltre venti anni di esperienza. Professionisti che conoscono non solo tutte le trafile burocratiche ma anche tutti gli step per farsì che un imprenditore possa aver pronto il suo locale, perfettamente funzionante nei tempi previsti dal progetto”.

Quali sono i vantaggi più evidenti?

“Il nostro obiettivo è di soddisfare il cliente nella realizzazione del proprio sogno imprenditoriale, con un progetto creato ad hoc ed eseguito chiavi in mano attraverso tre vantaggi: Professionalità, Sicurezza, Certezza dei costi finali”.

Per concludere

“L’orientamento all’innovazione, la cura nei dettagli, l’attento controllo delle risorse ed un’alta specializzazione nel saper gestire ed organizzare gli spazi, aggiunte ad una vasta gamma di servizi pre e post-vendita curati e personalizzati, sono le caratteristiche fondamentali di un Contract in grado di soddisfare le esigenze di ogni cliente che potrà seguire l’avanzamento dei lavori in ogni fase.”

Un ulteriore vantaggio competitivo assicurato da un General Contract del settore Ho.Re.Ca, come la Pluris,  è l’offerta di una manutenzione post-vendita di gran lunga superiore a quella di chi offre tali servizi al dettaglio in quanto, oltre alla professionalità e alla specializzazione dello staff, dispone di personale capace di soddisfare in ogni momento le esigenze dei clienti e di assisterli nel più breve tempo possibile.

Pluris progetta, realizza e vende prodotti tecnologici per il settore  Ho.Re.Ca.
(Hotellerie, Restaurant, Catering), arredamenti per uffici e collettività in generale, forniture ed installazioni per il settore scientifico.

Per Informazioni: Pluris Zona Industriale Pianodardine 83100 – Avellino (Av) Tel: (+39) 0825 72858 – info@pluris.srl

Ultimi Articoli

Top News

Vaccino, in Italia oltre 413 mila somministrazioni

8 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Tocca quota 413.121 il numero delle vaccinazioni somministrate a oggi, secondo i dati sulla piattaforma dedicata e fermi alle 10 di questa mattina. Vaccino inoculato a 259.913 donne e 159.208 uomini. Come sempre il maggiore numero dei destinatari è rappresentato da operatori sanitari (346.092), personale non sanitario (42.691) e ospiti delle strutture […]

[…]

Top News

Altro caso di coronavirus alla Juve, positivo De Ligt

8 Gennaio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – Ancora un caso di coronavirus alla Juventus. Dopo Alex Sandro e Cuadrado, è la volta di Matthijs De Ligt, che salterà dunque la gara di domenica contro il Sassuolo. “Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 del giocatore […]

[…]

Top News

Coronavirus, 17.533 nuovi casi e 620 decessi in 24 ore

8 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora in leggero calo i contagi da coronavirus in Italia. I nuovi casi, riportati dal bollettino del Ministero della Salute sono 17.533 (ieri erano stati 18.020) a fronte di un numero maggiore di tamponi eseguiti: 140.267 (121.275 quelli effettuati ieri). Il rapporto tamponi/positivi cala quindi al 12,4%. Tornano però a crescere i […]

[…]

Top News

Coronavirus, il tampone di D’Incà era un falso positivo

8 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Dopo la notizia del tampone positivo, il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà si è sottoposto a un nuovo tampone, che ha dato esito negativo.Quindi l’esame effettuato in precedenza rappresentava un falso positivo.“Per il numero delle persone coinvolte e per la delicatezza della questione – fa sapere il suo […]

[…]