Dichiarazione dei redditi 2017: quali sono le scadenze e le novità?

dichiarazione dei redditi

A partire da martedì 18 aprile sarà disponibile online, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, la modulistica precompilata: il 730 e il modello Redditi.

I contribuenti potranno dunque effettuare una serie di operazioni: visualizzare, accettare, modificare, integrare e inviare la dichiarazione precompilata 2017, ma anche integrare o modificare la modulistica precompilata che era stata inviata nel 2016. Ma quali sono le date da tenere a mente?

A partire da martedì 2 maggio sarà possibile provvedere a fare modifiche e integrazioni alla dichiarazione precompilata. Da quel giorno si potrà accedere alle funzioni di accettazione, modifica o integrazione sia per i 730 sia per i modelli redditi.

Entro il 30 giugno si dovrà invece provvedere ai versamenti del saldo e al primo acconto per i contribuenti con 730 senza sostituto d’imposta e per coloro i quali presentano il modello Redditi a debito d’imposta.

La scadenza per la presentazione della dichiarazione dei redditi è venerdì 7 luglio (se presentata via Caf o tramite il proprio commercialista), mentre è il 24 luglio per chi sceglie di farlo da sé online attraverso il portale dell’Agenzia delle Entrate.

Per coloro i quali possiedono invece una partita iva aperta oppure abbiano raggiunto redditi d’impresa, la scadenza per la trasmissione delle dichiarazione dei redditi tramite sito delle Entrate (o Caf o commercialista) è il 2 ottobre. Entro la medesima scadenza si potrà inviare un modello Redditi correttivo del 730 nel caso in cui il contribuente si renda conto di aver inserito una detrazione o una deduzione non spettante oppure se abbia segnalato redditi per un valore inferiore.

Tra le novità del nuovo anno, infine, ci sono  le detrazioni per bici elettriche, per cucine informatizzate acquistate da persone diversamente abili, per le gite scolastiche, per i corsi scolastici di lingua e teatro, e per i farmaci acquistati online.

Ultimi Articoli

Top News

Covid, la Campania passa in zona rossa

5 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, ha firmato le nuove ordinanze che andranno in vigore a partire da lunedì 8 marzo. Passano in area arancione le Regioni Friuli Venezia Giulia e Veneto e in zona rossa la regione Campania.(ITALPRESS).

[…]

Top News

Coronavirus, 24.036 nuovi casi e 297 decessi in 24 ore

5 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Impennata dei casi di coronavirus in Italia. I nuovi contagiati, secondo i dati forniti dal Ministero della Salute, sono 24.036, contro i 22.865 registrati ieri, a fronte di 378.463 tamponi processati, e che determina un indice di positività che cala di poco al 6,3%. Scendono i decessi a 297 (-42), i guariti […]

[…]

Top News

Nel 2020 entrate tributarie -5,3%, anche gennaio in calo

5 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel 2020, secondo i dati del Mef, le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica sono state pari a 446.796 milioni con una diminuzione del 25.183 milioni rispetto allo stesso periodo dell’anno 2019 (-5,3%). La variazione negativa riflette sia il peggioramento del quadro macroeconomico sia gli effetti dei […]

[…]

Top News

Il Papa in Iraq “Tacciano le armi, basta violenze ed estremismi”

5 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Tacciano le armi!. Basta violenze, estremismi, fazioni e intolleranze. Le differenze, invece di dar luogo a conflitti, cooperino in armonia nella vita civile”. Lo ha detto Papa Francesco, rivolgendosi a 150 rappresentanti delle autorità irachene, società civile, e corpo diplomatico, nel salone del Palazzo presidenziale di Baghdad.Il Pontefice ha ricordato come in […]

[…]