“Democrazia ? No, grazie”, i giovani italiani preferiscono monarchia o oligarchia

“Democrazia ? No, grazie”. Stando ad un sondaggio condotto da YouGov per conto della Fondazione Tui, oltre la metà dei giovani italiani voterebbe per restare nell’Ue e nell’eurozona, ma meno del 50 per cento considera la democrazia la migliore forma di stato possibile e addirittura il 76 per cento è insoddisfatto del governo. Lo studio è stato condotto su un campione di 6.000 ragazzi di età compresa tra 16 e 26 anni in sette stati europei (Germania, Italia, Grecia, Polonia, Spagna, Gran Bretagna e Francia). Stando all’indagine se domani si tenesse un referendum sulla permanenza del Paese nella Ue, il 59 per cento dei giovani italiani preferirebbe restare, mentre il 26 per cento opterebbe per il Leave.

Per quanto riguarda l’ordinamento democratico: solo il 45 per cento dei giovani italiani vede la democrazia come la migliore forma statale, una percentuale più bassa della media dei Paesi intervistati (52 per cento). Il 10 per cento pensa invece che ci siano degli ordinamenti migliori; tra questi, il 24 per cento opta per la monarchia, altrettanti preferirebbero degli esperti non eletti democraticamente, il 19 per cento vorrebbe la democrazia diretta e altrettanti sono convinti che sia meglio far governare una persona o un partito senza alcun controllo parlamentare, mentre il 12 per cento propende per “socialismo/comunismo” . È solo il 20 per cento dei ragazzi italiani ad essere soddisfatto del proprio governo (gli unici in maggioranza soddisfatti sono i tedeschi, col 53 per cento), mentre il 76 per cento si dice insoddisfatto (Grecia: 87 per cento, Germania: 35 per cento).

Ultimi Articoli

Top News

Afghanistan, decine di morti a Kabul in attentati dell’Isis

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’orrore tra i disperati di Kabul. La morte che divora e inghiotte la vita di afghani che speravano di imbarcarsi su un aereo sognando la libertà. Due esplosioni quasi contemporanee, la prima a ridosso dell’aeroporto, la seconda nei pressi di un hotel in cui da qualche giorno si raggruppano i cittadini che […]

[…]

Top News

Durigon si dimette, “Mai fascista, commesso errori e mi scuso”

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Un processo di comunicazione si valuta non in base alle intenzioni di chi comunica, ma al risultato ottenuto su chi riceve il messaggio: è chiaro che, nella mia proposta toponomastica sul parco comunale di Latina, pur in assoluta buona fede, ho commesso degli errori. Di questo mi dispiaccio e, pronto a pagarne […]

[…]

Top News

Tpl, Regioni rivedranno piani gestione e servizi entro 2 settembre

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Per definire i diversi aspetti necessari per organizzare al meglio il servizio di trasporto pubblico locale in vista della riapertura delle scuole e della ripresa delle attività, i ministri Mariastella Gelmini (Affari Regionali) ed Enrico Giovannini (Infrastrutture e Mobilità Sostenibili) hanno incontrato i presidenti delle Regioni e delle Province autonome. Nell’incontro sono […]

[…]

Top News

Incendi, da Consiglio dei ministri ok a stato emergenza per 4 regioni

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha dichiarato lo stato di emergenza per Sicilia, Sardegna, Calabria e Molise regioni maggiormente colpite dagli incendi. Lo ha annunciato, su Facebook, il ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Mariastella Gelmini. “L’estate ha visto molti territori colpiti da incendi, prevalentemente dolosi. E allora il primo provvedimento […]

[…]