Decreto Sicurezza: stop alle auto con targa straniera per chi vive in Italia

automobili

Nel Decreto Sicurezza approvato dal Senato un capitolo è dedicato all’utilizzo di veicoli con targa straniera. Se ne vedono molti in circolazione, spesso in uso a cittadini italiani.

Almeno fino a questo momento.

E’ stata infatti inserita una norma che, nonostante alcune deroghe particolari, stabilisce il divieto di circolazione con targa straniera a tutte le auto di coloro che risiedono in Italia da oltre 60 giorni.

Tale disposizione nasce da un lato da esigenze fiscali, dall’altro da necessità legate alla sicurezza stradale.

UTILIZZATORI

Obiettivo è limitare alcune categorie di conducenti.

Innanzitutto gli italiani che acquistano auto nuove di lusso all’estero per non pagare il superbollo.

Poi gli stranieri irregolari che adoperano tali targhe per rendersi meno identificabili.

E ancora, gli stranieri con permesso di soggiorno che acquistano e usano in Italia auto immatricolate nei propri Paesi d’origine.

Inoltre, all’interno dei database del settore, le targhe di veicoli stranieri non sono presenti.

Questa mancanza non consente le multe in automatico per eventuali infrazioni commesse e rende più facile viaggiare senza assicurazione o tassa di possesso.

COSA CAMBIA

Fino a questo momento è stato possibile immatricolare i veicoli oltre confine potendo più facilmente infrangere le regole sul territorio italiano.

In caso di infrazione comprovata, il conducente veniva inizialmente “avvisato” di mettersi in regola (ovvero reimmatricolare il veicolo).

In caso di fermo nei sei mesi successivi, era obbligato a pagare una sanzione da 84 a 335 euro.

Con l’ultimo decreto, invece, la multa scatta da subito ed è molto più salata (ammonta a 712 euro). Il veicolo verrà tenuto in deposito e verrà dato un tempo massimo di sei mesi per regolarizzarlo.

Scaduto il semestre scatterà la confisca.

Salvatore Bruno

Ultimi Articoli

Top News

Lo Russo nuovo sindaco di Torino “Risultato entusiasmante”

18 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – Stefano Lo Russo è il nuovo sindaco di Torino. Al ballottaggio per le comunali il candidato del centrosinistra è in testa con il 59,2 dei voti (proiezione Opinio Rai) mentre Paolo Damilano (centrodestra) si ferma al 40,8. “Il risultato è entusiasmante, va oltre le aspettative, e ci responsabilizza” commenta Lo Russo. “Ringrazio […]

[…]

Top News

Gualtieri nuovo sindaco di Roma “Inizia un lavoro straordinario”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Adesso inizia un lavoro straordinario, per far funzionare meglio Roma, per essere una città produttiva, una città della cultura, della scienza, dell’innovazione, vicina alle persone”. Lo ha detto il neo sindaco di Roma, Roberto Gualtieri commentando le proiezioni che lo danno in netto vantaggio rispetto al suo avversario Michetti. “Grazie per questo […]

[…]

Top News

Gualtieri e Lo Russo vincono a Roma e Torino, Dipiazza avanti a Trieste

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Roberto Gualtieri e Stefano Lo Russo sono i nuovi sindaci di Roma e Torino. A spoglio ormai avanzato, è troppo largo il margine che i due esponenti del centrosinistra hanno sugli avversari di centrodestra Enrico Michetti e Paolo Damilano.A Torino, a due terzi dello scrutinio, Lo Russo ha raccolto il 58,97% dei […]

[…]

Top News

Inzaghi “Battere lo Sheriff è fondamentale”

18 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “Domani è una partita importantissima, è la terza del girone e non abbiamo ancora vinto. Affronteremo una squadra che è a punteggio pieno e verrà qui sulle ali dell’entusiasmo dopo aver battuto Shakhtar e Real: dovremo fare una grandissima partita e vincerla per rimettere in palio tutta la qualificazione”. Simone Inzaghi e […]

[…]

Top News

Pnrr, Casellati “Le Università siano protagoniste delle strategie”

18 Ottobre 2021 0
BERGAMO (ITALPRESS) – “Riparte l’Italia, chiamata alla prova epocale del Piano Nazionale di Resistenza e Resilienza e all’attuazione di riforme e investimenti programmatici cruciali per il proprio futuro. Un obiettivo in cui il legame tra l’Italia del sapere e l’Italia del fare – che voi rappresentate al meglio – diventa fondamentale per elaborare strategie di […]

[…]

Top News

Ballottaggi, per exit poll avanti Gualtieri e Lo Russo a Roma e Torino

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Roberto Gualtieri a Roma e Stefano Lo Russo a Torino sono in netto vantaggio secondo i primi exit poll dei ballottaggi. Parità a Trieste. Ecco il dettaglio:Roma, exit poll Consorzio Opinio Italia per Rai: Roberto Gualtieri 59-63%; Enrico Michetti 37-41%. Torino, dati Quorum/ Youtrend per Sky TG24: Stefano Lo Russo (centrosinistra) 53-57%, […]

[…]