Come pagare il bollo auto online e quanto pagare

Il bollo auto è una tassa sulla proprietà dei veicoli, questo significa che chiunque (salvo alcune eccezioni) risulti essere il proprietario di uno o più veicoli alla scadenza del termine utile per il pagamento è tenuto a versarla, a prescindere dalla effettiva circolazione dello stesso.

La somma del bollo varia a seconda di determinati fattori come la potenza del motore (espressa in KiloWatt) e le emissioni che emette.

Una macchina datata, ad esempio, e con un motore potente impone il pagamento di un bollo il cui valore è sicuramente più elevato rispetto a quello di una macchina moderna euro 6 o addirittura ibrida.

Come pagare il bollo auto

Pagare il bollo oggi è molto semplice, grazie al supporto tecnologico infatti è possibile disporre il pagamento direttamente sul proprio smartphone o sul proprio pc/tablet, in qualsiasi momento della giornata.

Non è quindi necessario recarsi fisicamente in uno degli uffici/locali autorizzati come ad esempio gli uffici ACI, gli uffici postali o il tabaccaio. In questo modo è possibile evitare tutte le file che normalmente caratterizzano questi luoghi con conseguente risparmio di tempo.

Il pagamento del bollo auto online, inoltre, consente di regolarizzare il pagamento dell’immediatezza, così da non rischiare more e maggiorazioni.

I servizi per il pagamento del bollo online

Una prima alternativa è utilizzare proprio il sito ufficiale dell’Aci.

Questo infatti offre la possibilità agli utenti di poter effettuare il pagamento della tassa automobilistica, ma è un servizio attualmente disponibile solo per i residenti in determinate regioni (Basilicata, Abruzzo, Molise, Piemonte, Puglia, Trento, Campania, Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Valle D’Aosta).

Un’altra modalità sono i servizi PSP (Prestatore di Servizi di Pagamento), con questa modalità ad esempio è possibile pagare il bollo auto online facendo il login sulla propria casella di posta elettronica, ma non tutte le tipologie di mail offrono tale servizio.

A prescindere dalle diverse modalità, per completare il pagamento del bollo online è necessario utilizzare il servizio pagoPA, ovvero il sistema telematico che permette di versare in modo totalmente digitale determinate tipologie di tasse, imposte ecc., (regionali o comunali) nei confronti della Pubblica Amministrazione.

Mediante il servizio di pagamento del bollo auto online, però, è possibile effettuare il pagamento del bollo che scade nell’anno corrente, mentre non è possibile saldare tutte le pendenze degli anni passati, in questo caso è necessario recarsi fisicamente presso un ufficio autorizzato al pagamento della tassa in questione.

Come calcolare l’importo del bollo

Una delle novità connesse al pagamento del bollo online è sicuramente la possibilità di effettuare un calcolo preciso del quantum dell’ammontare che si dovrà corrispondere.

Per effettuare il calcolo preciso della somma, è sufficiente collegarsi sul portale ufficiale dell’ACI ed indicare i numeri e le lettere che compongono la targa del veicolo interessato dalla tassa da versare.

È altresì necessario indicare se si tratta della cosiddetta prima immatricolazione del veicolo oppure del suo rinnovo. Successivamente, dopo pochissimi secondi, appariranno sulla schermata tutte le informazioni concernenti il proprio veicolo compreso la somma che dovrà essere pagata a titolo di tassa.

In questo modo, si potrà sapere in anticipo se si dispone sulla carta per il pagamento della cifra necessaria alla copertura del pagamento.

Ultimi Articoli

Top News

Tiro con l’arco, Nespoli argento nell’individuale

31 Luglio 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Mauro Nespoli è medaglia d’argento nel torneo olimpico individuale di tiro con l’arco ai Giochi Olimpici di Tokyo. In finale l’azzurro è stato sconfitto 6-4 dal turco Mete Gazoz (26-29 28-28 27-26 29-29 29-26). “Non è un oro perso ma un argento vinto” ha dichiarato Nespoli a fine gara. “E’ solo […]

[…]

Top News

Tiro a volo mixed team, argento San Marino con Perilli-Berti

31 Luglio 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Il tiro a volo targato San Marino non finisce di stupire. Dopo lo storico bronzo conquistato da Alessandra Perilli nel trap, il primo nella storia per la Repubblica del Titano, arriva anche l’argento nel mixed team con Alessandra Perilli e Gian Marco Berti. “Questo storico argento significa tanto perchè ho sofferto […]

[…]