Banconota da 50 euro: com’è diventato il nuovo taglio in circolazione?

nuova banconota 50 euro

Sono in circolazione dal 4 aprile 2017. Le nuove banconote da 50 euro emesse dalla Banca Centrale Europea a primo impatto già si presentano più complesse nei loro elementi visivi e sono state pensate per contrastare la contraffazione.

Quelle da 50 euro, infatti, con oltre 9 miliardi in circolo, rappresentano il 46% del totale delle banconote in euro e di conseguenza sono tra le più soggette ai tentativi di falso.

Il nuovo taglio per questo motivo presenta tante nuove caratteristiche che lo rendono più sofisticato nella sua composizione. Ma quali sono le peculiarità della nuova 50 euro?

Partendo dalle parti in rilievo, è facile notare sotto le dita delle piccole linee sui bordi a destra e a sinistra, utili in modo particolare per le persone non vedenti.

Vedendo la banconota in controluce, inoltre, appare su entrambi i lati la testa di Europa, la principessa fenicia rapita da Zeus, colui che mitologicamente fondò il continente. L’ologramma è la vera peculiarità della nuova serie, intitolata proprio “Europa” e inaugurata con il biglietto da 20 euro.

C’è anche il dettaglio del numero luminoso posto nell’angolo inferiore di sinistra che cambia sfumatura di colore quando la banconota viene mossa e il numero 50 in basso a sinistra che diventa color verde smeraldo.

Il colore arancione, infine, è più scuro di quello precedente mentre la nuova lacca la rende molto più robusta e resistente.

Ultimi Articoli

Top News

Bianchi “La variante Covid ci ha costretti a chiudere la scuola”

4 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La variante inglese ha modificato radicalmente il quadro precedente: colpisce anche i ragazzi e non solo quelli tra i 10 e i 19 anni, ma anche più piccoli”. Lo dice il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, in un’intervista a La Stampa, spiegando la decisione di chiudere le scuole nelle zone dove è più […]

[…]

Top News

Sanremo, 2^ serata tra gag, Schwazer, emozione Elodie e Pausini

4 Marzo 2021 0
SANREMO (ITALPRESS) – I palloncini sulle sedie colorate e il valletto munito di guanti per la consegna dei fiori sono i primi aggiustamenti della seconda serata del 71° Festival di Sanremo dedicata alla musica italiana nel mondo che si apre all’esterno, con Fiorello in versione angelo nero con ali di piume che entra all’Ariston dove […]

[…]