Solofra: Tiglio secolare, il comune per la salvaguardia

Solofra: Tiglio secolare, il comune per la salvaguardia
L’amministrazione comunale di Solofra predisposto l’intervento di potatura del tiglio secolare della Madonna del Soccorso. L’albero figura nell’elenco monumentali d’Italia ma il prestigioso riconoscimento non è servito a metterlo al riparo dai guasti del tempo. Nei giorni scorsi il circolo cittadino…

Solofra: Tiglio secolare, il comune per la salvaguardia

L’amministrazione comunale di Solofra predisposto l’intervento di potatura del tiglio secolare della Madonna del Soccorso. L’albero figura nell’elenco monumentali d’Italia ma il prestigioso riconoscimento non è servito a metterlo al riparo dai guasti del tempo. Nei giorni scorsi il circolo cittadino di Legambiente con una nota aveva sollevato la necessità di intervenire in tempi rapidi per salvaguardare il tiglio della Madonna del Soccorso. “Diversi giorni fa, si leggeva, è caduto un altro ramo totalmente secco, ribadiamo l’invito all’amministrazione comunale a porre la massima attenzione a questa pianta per evitare che muoia. Il problema è stato denunciato da due anni e la situazione appare peggiorata persino dopo la potatura che venne eseguita nella primavera 2008”. Questo nuovo intervento disposto dall’amministrazione comunale a salvaguardi dell’albero sarà eseguito nei prossimi mesi in linea con le esigenze dettate dal ciclo vitale della pianta.

Ultimi Articoli

Top News

Coni, Malagò “Presenterò il mio programma al consiglio elettivo”

7 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “I candidati avranno uno spazio dedicato ai programmi nel giorno delle elezioni. Io racconterò per bene i miei desideri e quello che cercherò di fare in caso di rielezione ai colleghi del consiglio nazionale. Ci ho lavorato molto e penso sia importante che lo sentano per primi, così avranno un giudizio su […]

[…]

Top News

Vaccini, Fedriga “Lavoriamo alla seconda dose in vacanza”

7 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Stiamo vedendo se è possibile organizzare anche la possibilità di fare la seconda dose in vacanza. Ci stiamo lavorando, vediamo se riusciamo a raggiungere una soluzione fattibile”. Lo ha detto Massimiliano Fedriga, presidente della Conferenza delle Regioni e del Friuli Venezia Giulia, a Sky Tg24.“La Conferenza delle Regioni – ha poi spiegato […]

[…]