Solofra, stangata sui commercianti

Solofra, stangata sui commercianti
Commercianti sul piede di guerra a Solofra. Da qualche giorno numerosi esercenti commerciali si sono visti recapitare anomale fatture di pagamento. Richieste di esborsi per svariate centinaia di euro. Ad emetterle la societa’ “Scf Consorzio fonografici”. Le richieste sarebbero state avanzate dalla …

Solofra, stangata sui commercianti

Commercianti sul piede di guerra a Solofra. Da qualche giorno numerosi esercenti commerciali si sono visti recapitare anomale fatture di pagamento. Richieste di esborsi per svariate centinaia di euro. Ad emetterle la societa’ “Scf Consorzio fonografici”. Le richieste sarebbero state avanzate dalla societa’ a titolo di compenso sulla legge sul diritto d’autore. Alcuni commercianti quando si sono visti recapitare queste fatture hanno chiamato la Scf chiedendo spiegazioni. La risposta sempre la stessa: personale della scf avrebbe riscontrato l’utilizzo di filodiffusione all’interno degli esercizi commerciali. Dato singolare: i presunti ispettori avrebbero riscontrato l’utilizzo della musica in maniera assolutamente anonima visto che non si sono fatti riconoscere dai commercianti né si sono qualificati dopo aver accertato la presunta infrazione. In pratica i commercianti solofrani, e non solo, potrebbero correre il rischio di dover pagare due volte per uno stesso servizio, una volta alla Siae ed un’altra alla Scf. Si tratta di una truffa o di cosa? A quanto pare basta avere una radio, un lettore cd o una tv e, naturalmente, tenerli accesi per essere costretti a pagare. Non si tratterebbe di una truffa ma dei diritti (connessi a quelli d’ autore) previsti da un articolo di una legge del 1941. Cifre comprese tra 70 e 600 euro in base all’ ampiezza del locale, riscosse dal consorzio dei fonografici Scf, che riunisce le case discografiche e tutela oltre 300 imprese.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]

Attualità

Covid in Irpinia: 61 casi

30 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 840 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 61 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 3, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel […]