Solofra, nonna Lucia spegne le cento candeline

Cento anni portati benissimo. Ieri, domenica 12 novembre, la signora Lucia Aufiero, in D’Amore, ha spento 100 candeline. Classe 1917 la signora Lucia ha avuto attorno a se tutti i suoi familiari. I figli Michele e Raffaella. I nipoti: Tommaso, Lucia, Antonio, Miriam, Carmine. E i pronipoti: Michele, Salvatore, MichiGiò e Gabriele.

La festa è iniziata con la santa messa celebrata presso la casa famiglia “Francesco Guarino”. Ad officiare è stato don Francesco Petrone legato alla signora Lucia da una grande ed antica amicizia. A don Francesco sono andati i ringraziamenti dei familiari per la splendida funzione religiosa e per l’affetto dimostrato nei confronti della signora Lucia. La festa è poi continuata a Serino nel ristorante di proprietà di un nipote della signora Lucia.

Auguri dalla nostra redazione alle famiglie D’Amore, Aufiero e Quaranta.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]