Solofra, i vestiti per la Caritas tra i rifiuti

Solofra, i vestiti per la Caritas tra i rifiuti
I vestiti dati in dono alla caritas cittadina trattati alla stregua di rifiuti. E’ la triste verità che emerge semplicemente passando davanti a quelli che sono i tradizionali punti di raccolta degli indumenti dismessi. Avviene sia nei pressi dei raccoglitori sparsi su tutto il territorio comunale ch…

Solofra, i vestiti per la Caritas tra i rifiuti

I vestiti dati in dono alla caritas cittadina trattati alla stregua di rifiuti. E’ la triste verità che emerge semplicemente passando davanti a quelli che sono i tradizionali punti di raccolta degli indumenti dismessi. Avviene sia nei pressi dei raccoglitori sparsi su tutto il territorio comunale che davanti al punto di raccolta esistente alle spalle della Collegiata di san Michele Arcangelo. Indumenti, scarpine per bambini. In molti, moltissimi casi si tratta di indumenti in buono stato di conservazione che vengono imballati dai cittadini che intendono disfarsene ma che lasciati alle intemperie ed agli appetiti di qualche “sciacallo” che pensa bene di “servirsi in proprio” finiscono con il venire sparpagliati sulla strada. E’ così dunque che quelli che potrebbero essere dei concreti aiuti per famiglie bisognose finiscono con il diventare rifiuti, merce inutile da mandare al macero.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]