Montella, richiesta di encomio solenne per i carabinieri

Montella, richiesta di encomio solenne per i carabinieri
Un encomio solenne per la compagnia dei carabinieri di Montella, il cui comandante è il capitano Luigi Saccone. La richiesta è stata avanzata dalla dal sindaco Ferruccio Capone che, con un proprio atto, ha deliberato di inviarla al prefetto di Avellino Ennio Blasco, al comandante generale dell’arma …

Montella, richiesta di encomio solenne per i carabinieri

Un encomio solenne per la compagnia dei carabinieri di Montella, il cui comandante è il capitano Luigi Saccone. La richiesta è stata avanzata dalla dal sindaco Ferruccio Capone che, con un proprio atto, ha deliberato di inviarla al prefetto di Avellino Ennio Blasco, al comandante generale dell’arma dei carabinieri di Roma, al comando carabinieri Interregionale di Napoli, al comando legione carabinieri di Napoli ed al comando provinciale dei carabinieri di Avellino. “Garanzia di sicurezza e legalità per la città di Montella e dil suo territorio, oltre che per il territorio dei comuni limitrofi – così recita una nota del comune. Alla base i sentimenti di stima che la popolazione nutre per le forze dell’ordine in generale e per i carabinieri della caserma di Montella in parcticolare che, con una recente operazione di polizia giudiziaria, portavano a termine una brillante attività di indagine denominata “Bing Bang” sgominando, di fatto, un’organizzazione dedita allo spaccio di sotanze stupefacenti sul territorio del comune di Montella e zone limitrofe”.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]