Concia, appello alla Provincia di Avellino

Concia, appello alla Provincia di Avellino
Tappa solofrana per Giuseppe de Mita vice presidente della Provincia di Avellino con deleghe alle Attività Produttive, Fondi Comunitari, Pianificazione strategica e territoriale. Accompagnato dal Sindaco Antonio Guarino e dall’assessore alle attività produttive nonché vicesindaco del Comune di Solof…

Concia, appello alla Provincia di Avellino

Tappa solofrana per Giuseppe de Mita vice presidente della Provincia di Avellino con deleghe alle Attività Produttive, Fondi Comunitari, Pianificazione strategica e territoriale. Accompagnato dal Sindaco Antonio Guarino e dall’assessore alle attività produttive nonché vicesindaco del Comune di Solofra Antonio De Vita insieme con una folta rappresentativa di amministratori cittadini ha visitato il restaurato convento di Santa Chiara. Una struttura che non ha mancato di suscitare ammirazione da parte dell’esponente dell’amministrazione Sibilia. Un incontro voluto dall’assessore De Vita che ha colto l’occasione per sollecitare una maggiore attenzione da parte della Provincia nei confronti del polo conciario solofrano. L’amministrazione Guarino e l’assessorato alle attività produttive hanno da tempo attivato un tavolo di confronto con la classe imprenditoriale solofrana. Attivati canali anche con il mondo dell’università e della ricerca. De Vita ha però chiesto alla Provincia di farsi interprete delle istanze che vengono dal territorio. Rispetto poi al convento di Santa Chiara è stato illustrato il progetto di realizzare qui un polo per la ricerca e l’innovazione tecnologica al servizio delle imprese. E momenti di formazione anche di alto profilo in termini di gestione aziendale. Giuseppe De Mita ha espresso la propria disponibilità ad elaborare iniziative che contribuiscano a sostenere il distretto industriale di Solofra che secondo l’ultimo rapporto Censis figura fra le sei campane. Si è parlato della possibilità di un Confidi provinciale, di uno sportello provinciale che aiuti le imprese a reperire più facilmente risorse a livello provinciale. Ed ancora. Di studiare momenti di formazione partendo dalle istanze che vengono dal mondo imprenditoriale. E si è parlato anche della possibilità di riconvocare il comitato del distretto industriale numero uno di Solofra. Tutte proposte che saranno ulteriormente approfondite, e concretizzate, nei prossimi giorni. Unico comune denominare di questo pacchetto di interventi è il convento di Santa Chiara che nelle intenzioni dell’amministrazione si candida a diventare un punto di riferimento per il mondo dell’industria, della ricerca, della formazione .

Ultimi Articoli

Top News

La Juve batte 3-2 l’Inter e resta in corsa per la Champions

15 Maggio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus resiste per un tempo in inferiorità numerica, batte l’Inter per 3-2 in un finale infuocato e continua a sperare nella qualificazione alla Champions League. Gli episodi caratterizzano il derby d’Italia dello Stadium, con un rigore per parte nei primi 45′ assegnati da Calvarese dopo il richiamo all’on field review. Darmian […]

[…]

Top News

Berlusconi esce dall’ospedale

15 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi secondo quanto si apprende è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele di Milano, dove era ricoverato dall’11 maggio.“Ieri sera aveva qualche linea di febbre, niente di preoccupante, ha avuto qualche problema causato dal Covid, poi dal vaccino, poi qualche problema intestinale, mi auguro che al più […]

[…]

Top News

Covid, 6.659 nuovi casi e 136 decessi in 24 ore

15 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 6.659 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (il 14 maggio erano 7.567) a fronte di 294.686 tamponi effettuati su un totale di 62.700.094 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute-Istituto Superiore di Sanità. Nelle ultime 24 ore sono stati 136 i decessi (ieri 182), […]

[…]

Top News

Quartararo in pole nel Gp di Francia, Morbidelli 4°

15 Maggio 2021 0
LE MANS (FRANCIA) (ITALPRESS) – Fabio Quartararo conquista la pole position nel Gran Premio di Francia, quinta tappa del Motomondiale. Sul circuito di Le Mans, il pilota della Yamaha fa registrare il giro più veloce (1’32″600) e scatterà dalla prima casella seguito dal compagno di squadra Maverick Vinales e dalla Ducati di Jack Miller. In […]

[…]