“Sirene”, a Grottaminarda la presentazione del software per gestire le emergenze

Un software per gestire con grande semplicità le emergenze: si chiama “Sirene” e sarà presentato a Sindaci, Amministratori, Associazioni e mondo del volontariato nel corso di un seminario mercoledì 6 febbraio 2019, alle ore 16,30, presso la Sede “Irpinia” dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) in Contrada Ciavalone a Grottaminarda.

Il Seminario, organizzato dall’INGV con il patrocinio morale del Comune di Grottaminarda, sarà tenuto dal dott. Simone Sterlacchini del Laboratorio LARGE (Laboratorio di Analisi dei Rischi e di Gestione delle Emergenze) dell’Istituto per la Dinamica dei Processi Ambientali di Milano del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Si tratta di un Sistema modulare di Supporto alle Decisioni, basato su Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione e relativi servizi Web, progettato e realizzato a supporto dei Pianificatori e Gestori dell’Emergenza al fine di anticipare e gestire gli impatti dovuti a eventi naturali e/o indotti dall’uomo.

Sirene è un software che consentirà a coloro i quali si troveranno a gestire le diverse tipologie di emergenze, di farlo in modo semplice ed efficace. L’obiettivo di Sirene è rendere fruibili ed efficaci i Piani di Protezione Civile di cui tutti i comuni per normativa devono essere dotati, ma che spesso, restano dei faldoni di materiale cartaceo, i cui contenuti sono pressoché ignoti alle popolazioni ed a volte anche agli stessi amministratori.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]