Serino, ecco il patto anti-ribaltoni

Serino, ecco il patto anti-ribaltoni
Il Comitato Pro Serino lancia il Patto anti-ribaltoni. “Spesso – si legge nel comunicato diffuso dal presidente del Comitato civico serinese, Abele De Luca – nelle amministrazioni locali accade che i cittadini vengano traditi da comportamenti moralmente ignobili da parte di consiglieri comunali e p…

Serino, ecco il patto anti-ribaltoni

Il Comitato Pro Serino lancia il Patto anti-ribaltoni. “Spesso – si legge nel comunicato diffuso dal presidente del Comitato civico serinese, Abele De Luca – nelle amministrazioni locali accade che i cittadini vengano traditi da comportamenti moralmente ignobili da parte di consiglieri comunali e provinciali a causa di un morboso attaccamento alla “poltrona”, per ragioni economiche o per interessi personali. Evidente è il caso di consiglieri comunali e provinciali di opposizione che, grazie ad accordi scellerati con il Sindaco o il Presidente della Provincia e parte di consiglieri di maggioranza, passano a sostenere il loro operato emarginando ed esautorando invece consiglieri eletti dal popolo e delegati a governare il territorio. Questa prassi, spesso consolidata in piccole realtà, fa male al senso civico, alla politica in generale e induce a pensare che tutto è possibile e tutto è fattibile. Noi del Comitato Pro Serino crediamo che lo Stato debba reagire con forza a questo andazzo eticamente scorretto del mondo politico ristabilendo una regola ferrea: sono i cittadini che decidono chi deve governare e chi deve fare opposizione, non certo gli intrallazzi di alcuni che infangano senza dignità la politica. Chi è all’opposizione deve rimanere all’opposizione finché non maturano le condizioni per poter governare in modo trasparente con il consenso del voto popolare mentre chi è stato deputato a governare deve lavorare per il bene e lo sviluppo socio-economico del proprio territorio e, ove ciò non fosse più possibile, il Sindaco o il Presidente della Provincia devono, con onestà intellettuale, dare le proprie dimissioni dai rispettivi incarichi e non farsi sorreggere da maggioranze non qualificate e fittizie. Questa è democrazia, questa è serietà. A tale fine, il Comitato Pro Serino ha, in data odierna, spedito formalmente la sottostante proposta di legge al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, al Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, al Presidente del Senato, Renato Schifani, al Presidente della Camera dei Deputati Gianfranco Fini, al Ministro dell’Interno Roberto Maroni e al Ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta. Inoltre, attraverso questo comunicato stampa, vuole invitare, in modo aperto e formale, ogni Deputato e Senatore della Repubblica Italiana, con particolare riguardo ai segretari di Partito di ogni estrazione politica, nonché tutti i politici e le parti sociali interessate alla proposta ad unire le forze perché la stessa possa prendere corpo in Parlamento e divenire di fatto legge dello Stato Italiano”.

Ultimi Articoli

Attualità

A Summonte melodia antistress grazie a tiglio secolare

7 Dicembre 2021 0

Ha più di 240 anni ed è censito nello speciale elenco degli alberi monumentali d’Italia. Oltre a rappresentare da sempre uno straordinario valore estetico e paesaggistico. Ma ora diventa anche strumento “terapeutico”. Si tratta del […]

Attualità

Covid in Irpinia: 50 positivi. 17 ad Avellino

7 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 917 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 50 persone: – 1, residente nel comune di Aiello del Sabato; – 2, residenti nel comune di Avella; – 17, residenti nel […]

Cervinara

Evade più volte dai domiciliari, 50enne condotto in carcere

7 Dicembre 2021 0

Ristretto ai domiciliari per evasione, aveva più volte posto in essere comportamenti incompatibili con la prosecuzione della misura alternativa a cui era sottoposto. La puntuale refertazione di quanto rilevato dai Carabinieri della Stazione di Cervinara […]

Calcio Avellino

Avellino Bari : i lupi evitano nel finale la sconfitta

6 Dicembre 2021 0

Finisce in parità il monday night della diciassettesima giornata di serie C tra Avellino e Bari 1-1. In vantaggio la capolista con Antenucci al 33′ su rigore , pareggio al 83′ di Kanoutè per i lupi. IL TABELLINOMarcatori: rig. Antenucci 33′, Kanouté […]