Montoro, la comunità di S. Bartolomeo rende omaggio agli ‘angeli del ’42’

Prima la santa messa poi la benedizione di una lapida per ricordare i quattro bambini che settantacinque anni fa persero la vita nel crollo della scuola. Questa mattina la piccola comunità di San Bartolomeo a Montoro si è ritrovata nella chiesa della frazione per commemorare  quella tragedia. Un lutto ben custodita nella memoria collettiva della comunità.

Erano le 10,30 circa del 16 dicembre 1942 quando si verificò il crollo. Sotto le macerie persero la vita quattro bambini: Mario Cerrato di Biagio, Maria Cerrato di Carmine, Maria Cerrato di Vincenzo e Giuseppa Del Mastro. Il crollo dello stabile adibito a scuola, fu con molta probabilità provocato da infiltrazioni di acqua piovana e dallo stoccaggio di merci che appesantirono il solaio fino a farlo crollare.

Oggi dunque la comunità di San Bartolomeo ha voluto ricordare gli “angeli del 42” prima con una messa in suffragio e poi con una lapide scoperta in piazza Fratelli Cervi, la piazzetta della frazione.  L’iniziativa, alla quale hanno portato il proprio contributo tutti i consiglieri di maggioranza sindaco Bianchino in testa, è stata fortemente voluta dalla consigliera comunale Tina Cipolletta.

 

Ultimi Articoli

Top News

Governo, nominati i viceministri e i sottosegretari

24 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Via libera dal Consiglio dei ministri alla nomina dei 39 tra vice ministri (6) e sottosegretari (33). Si tratta di 20 uomini e 19 donne. Sarà successivamente designato il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport. Questa la lista completa. Presidenza del Consiglio: Deborah Bergamini, Simona Malpezzi (rapporti con il […]

[…]