Il Sindaco di Montefredane ha ragione: inesatto il comunicato dei Carabinieri

Ha ragione il sindaco di Montefredane: nessun sequestro di discariche abusive s’è registrato in quel paese. Valentino Tropeano, con una nota stampa ha categoricamente smentito quanto riportato da tutti gli organi di stampa che, involontariamente, si sono resi complici di un grave errore riportando integralmente quanto comunicato dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino. Ha chiesto Tropeano: “Mi corre l’obbligo di sottolineare che non sono a conoscenza di nessun sequestro di aree destinate a discariche abusive nel mio comune – si legge nella nota del Sindaco –  Ne di denunce a cittadini di Montefredane. Per cui sento il dovere di salvaguardare l’immagine del mio comune, dove posso assicurare che i cittadini partecipano con grande senso di responsabilità nella salvaguardia ambientale. Ritengo che nelle note riportate nei telegiornali locali sia stata diffusa una notizia non rispondente alla realtà, penso che il tutto sia stato determinato da un errore di comunicazione“.

Come può essere accaduta una cosa del genere? Con un comunicato ufficiale, riportato pure su questo quotidiano

https://www.irpiniaoggi.it/info-comuni/atripalda/contrasto-allincivilta-ai-reati-ambientali-ci-pensano-carabinieri/

 i Carabinieri avevano informato che a Montefredane è stato individuato un sito interessato dall’abbandono incontrollato di rifiuti di vario genere  di circa 500 m² ed è stata denunciata una donna avellinese.

Rispetto alla richiesta di smentita del Sindaco,che sinceramente ci era apparsa irricevibile rispetto a un comunicato ufficiale dell’Arma, ci siamo premurati di contattare telefonicamente il capitano Pirronti il quale ha ammesso che c’è stata una inesattezza nel redigere il comunicato ufficiale. In realtà l’operazione di sequestro della discarica abusiva è stata portata a termine dal Comando della Stazione di Montefredane ma non in quel paese. Nel territorio di competenza della Stazione brillantemente diretta dal maresciallo Giancarlo Guarino, infatti, insistono diversi comuni, compreso Montefredane. Per esaudire la corretta e giusta richiesta del sindaco, abbiamo richiesto una smentita ufficiale all’ufficio stampa del Comando Provinciale dei Carabinieri, non ancora pervenuta. Può bastare la precisazione fornitaci dall’ufficiale dell’Arma, il capitano Francesco Nicolò Pirronti, che ha fatto chiarezza su quanto insistentemente richiesto dal sindaco Tropeano il quale ha così potuto rendersi conto che non sempre la colpa è dei giornalisti, degli organi di informazione.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 1.766 nuovi positivi e 17 decessi nelle ultime 24 ore

27 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 1.766 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore e 17 i decessi che portano il totale delle vittime a 35.835. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 87.714 tamponi, per un totale di 11.087.064 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della […]

[…]

Top News

Bach boccia la riforma dello sport, scontro Cio-Spadafora

27 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Cio entra a gamba tesa sulla riforma dello sport ma Vincenzo Spadafora non ci sta. Si fa sempre più pesante l’aria intorno alla legge delega da oltre un anno sul tavolo del Governo. A Imola per i Mondiali di ciclismo, Thomas Bach non usa troppi giri di parole e ribadisce una […]

[…]

Top News

Verona-Udinese 1-0, al Bentegodi decide la rete di Favilli

27 Settembre 2020 0
VERONA (ITALPRESS) – Con la prima rete in serie A di Favilli, il Verona batte l’Udinese, 1-0 il finale, e può festeggiare il primo posto in classifica a punteggio pieno. Dall’altra parte i friulani si disperano per il risultato di una gara dominata per lunghi tratti. Partono forte gli uomini di Juric che, al 7′, […]

[…]

Top News

Mes, Visco “Dal punto di vista economico solo vantaggi”

27 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Da un punto di vista economico” il Mes “ha solamente vantaggi: non si va sul mercato, è a lunga scadenza, a condizioni buone e la condizionalità è solamente spendere i soldi nel settore per il quale è stato disegnato questo fondo”. Lo ha detto il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, nel […]

[…]