Saccardo: “Contro di noi accuse false e pretestuose”

Saccardo: “Contro di noi accuse false e pretestuose”
“Accuse false, gravi e pretestuose”. Non si è fatta attendere la replica del sindaco di Mercogliano Tommaso Saccardo al comunicato della lista Patto per Mercogliano di Nicola Sampietro. “Non è la prima volta che l’amministrazione viene accusata in tale modo – scrive il primo cittadino – siamo consap…

Saccardo: “Contro di noi accuse false e pretestuose”

“Accuse false, gravi e pretestuose”. Non si è fatta attendere la replica del sindaco di Mercogliano Tommaso Saccardo al comunicato della lista Patto per Mercogliano di Nicola Sampietro. “Non è la prima volta che l’amministrazione viene accusata in tale modo – scrive il primo cittadino – siamo consapevoli però del fatto che chi ci conosce bene non ha dubbi sulla moralità degli amministratori di questa città. La verità da Noi e per Noi non è occasionale è la regola di vita quotidiana! Appare piuttosto grave continuare a denigrare il comportamento dei responsabili degli uffici comunali allorquando, chiaramente, nel comunicato di precisazione di Martedì, 23 febbraio, è stato già riportato che il progetto in corso di attuazione doveva essere intrapreso entro 90gg. dalla data di comunicazione di avvenuta ammissione a finanziamento. Gli atti sono a disposizione di chi ha dubbi. Se ne può chiedere copia. La conferenza stampa era programmata tra le azioni del progetto è si è svolta regolarmente dove era prevista alla presenza dei rappresentanti delle forze dell’ordine”. “Si parla di progetto inutile – aggiunge Saccardo – anche in questo caso si offende l’operato dei dipendenti comunali che hanno redatto il progetto, della commissione di valutazione della Regione Campania e di tutte le altre regioni e comuni d’Italia che partecipano al Programma Nazionale di Sicurezza. I dati dei progetti precedenti sono estrapolabili dalle statistiche risultanti dalle precedenti edizioni. Per quanto riguarda le politiche di sicurezza attuate dall’amministrazione siamo soddisfatti di tutto quanto attuato. Poi c’è sempre chi non vuol vedere e chi non vuol sentire, ma questa è un’altra cosa! E’ vera una cosa: siamo convinti anche Noi che la presenza della caserma a Mercogliano può contribuire ad accrescere il senso di sicurezza. Infatti, l’amministrazione ha predisposto nel progetto di completamento del Parco Urbano la realizzazione di un edificio per le politiche integrate di sicurezza che potrà ospitare sia la caserma dei carabinieri che eventualmente anche il Corpo della polizia Municipale. Il progetto è reale. Non è fantasia. E’stato proposto dall’Amministrazione Saccardo e già ammesso a finanziamento sul Parco Progetti Regionale a valere sul POR 2007 – 2013 e FAS. Gli interventi di prevenzione vengono effettuati periodicamente in collaborazione con le forze dell’ordine. Questo è doveroso per un’amministrazione. Sono consapevole altresì che il Piano di Zona non è quello che interessa la compagine che si candida contro l’amministrazione perché non è un PDZ di natura urbanistica. Le attività e le politiche sociali attuate da questa amministrazione, attraverso anche gli sportelli di ascolto del Piano Sociale di Zona, sono prese a riferimento dal altri enti. Anche in questo caso si offende l’operato di professionisti del settore che nulla hanno a che vedere con l’attività dei politici. Gli atti le funzioni e le attività vengono svolte dai dipendenti dell’ente. E’ pacifico che qualcuno infervorato dal momento prima si sia scagliato contro di Loro e poi, rendendosi conto di aver sbagliato, cerchi di rimediare. Non è la prima volta che gli stessi dipendenti sono stati attaccati. Questa amministrazione li ha sempre salvaguardati e tutelati ed ha sempre operato nella massima trasparenza e rigore. Siamo consapevoli di essere esposti al fuoco del nemico. Chiediamo però, come è doveroso, di lasciare fuori dalla campagna elettorale i dipendenti del comune”.

Ultimi Articoli

Top News

Sampdoria-Atalanta 0-2, la Dea aggancia la Juventus

28 Febbraio 2021 0
GENOVA (ITALPRESS) – L’Atalanta espugna il ‘Ferraris’, aggancia la Juventus (pur con una partita in più) e lancia l’ennesimo segnale per la corsa alle prime quattro posizioni. La Dea vendica l’1-3 interno dell’andata con un cinico 2-0, dimenticando le polemiche post Real Madrid e piazzando il terzo successo consecutivo in campionato. Qualche rimpianto per Ranieri, […]

[…]

Top News

Bonetti “Confermati congedi parentali e nuove misure nel DPCM”

28 Febbraio 2021 0
ROMA – (ITALPRESS) – “Governo pronto a reintrodurre misure straordinarie come i congedi parentali retribuiti ed estesi come età fino ai 14 anni e non retribuiti sopra i 14 anni, smart working come diritto dei genitori e sostegno come un voucher economico come sostegno per baby sitter e aiuto domestico per professionisti e partite iva. […]

[…]