Mpa, Scibelli: non accettiamo ambiguità

Mpa, Scibelli: non accettiamo ambiguità
“Bisogna uscire dal limbo dell’ambiguità, chiunque dichiari di appartenere a uno dei partiti della coalizione di centro destra non può che aderire al progetto elettorale che la nostra coalizione sta elaborando per Mercogliano. Chi non lo fa è fuori dalla colazione.” Lo afferma Michele Scibelli, pres…

Mpa, Scibelli: non accettiamo ambiguità

“Bisogna uscire dal limbo dell’ambiguità, chiunque dichiari di appartenere a uno dei partiti della coalizione di centro destra non può che aderire al progetto elettorale che la nostra coalizione sta elaborando per Mercogliano. Chi non lo fa è fuori dalla colazione.” Lo afferma Michele Scibelli, presidente del Circolo Luigi Sturzo del Movimento per l’Autonomia di Mercogliano. “E’ inaccettabile – aggiunge – che qualcuno dichiari fedeltà ed appartenenza ad un partito quando poi, a livello locale, aderisce ad altri progetti civici che nulla hanno a che vedere con la coalizione di appartenenza. Urgono chiarezza e scelte di campo ben precise.” “Dagli interpartitici svolti – sottolinea l’esponente del Mpa -, emerge chiaramente che la coalizione di centro destra mercoglianese è unita e compatta in vista delle comunali di marzo; è stato predisposto un programma elettorale per il bene comune che contiene tutte le indicazioni dei partiti della coalizione che chiederanno la fiducia dei cittadini per cambiare radicalmente il modo di amministrare della nostra città.” “Bisogna partire dalle necessità, quelle vere ed autentiche di Mercogliano e di tutti i suoi cittadini, – ribadisce Scibelli -, armonizzate con la realtà del territorio e nella certezza che serietà, entusiasmo, capacità professionali ed onestà degli uomini sono oggi elementi indispensabili per caratterizzare e rendere la prossima amministrazione all’altezza delle aspettative dei cittadini. I partiti che compongono la coalizione di centro-destra, Pdl, MpA, Udc, La Destra e tutti i comitati civici che aderiscono al progetto, propongono un patto ai cittadini che si impegnano a realizzare nel più breve tempo possibile.” Sul nome del candidato a sindaco del centrodestra Scibelli afferma che “nulla è stato deciso. Noi dell’MpA – aggiunge – contribuiremo ad indicare un nome che racchiuda in sé discontinuità, competenza e carisma. Saremo coerenti al centro destra e rivendichiamo un ruolo da protagonisti all’interno di un progetto elettorale che dovrà segnare la svolta per Torrette. Siamo certi – conclude – che col centro destra riusciremo a garantire loro un futuro migliore.”

Ultimi Articoli

Top News

Sanremo al via, Amadeus “Festival per il Paese che lotta”

3 Marzo 2021 0
SANREMO (ITALPRESS) – L’inizio al buio, Amadeus che si fa il segno della croce prima di scendere le scale, le poltrone rosse vuote, gli applausi finti. Sono le prime immagini di Sanremo 71: «il Festival della ricrescita», Fiorello docet. La «scoperta che la normalità è una cosa straordinaria», per dirla con Amadeus che mai, confessa, […]

[…]

Top News

Morata, Chiesa e Ronaldo, Juve batte Spezia 3-0

2 Marzo 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus riparte dopo lo stop di Verona e batte lo Spezia per 3-0 con le reti di Morata, Chiesa e Cristiano Ronaldo. Nell’anticipo del turno infrasettimanale la squadra di Pirlo si porta momentaneamente a -3 dal Milan e a -7 dalla capolista Inter. Nella cornice di un Allianz Stadium che al […]

[…]

Top News

Cartabia “Urgente accelerare con le vaccinazioni in carcere”

2 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – «Oggi è urgente che la somministrazione delle vaccinazioni, iniziata in alcune realtà carcerarie già da alcune settimane, prosegua velocemente». Nella sua visita alla sede del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, la ministra della Giustizia, Marta Cartabia, assicura che il «Ministero segue con attenzione l’andamento delle vaccinazioni» e annuncia che «metterà le informazioni e i […]

[…]

Top News

Covid, Draghi firma il suo primo Dpcm, scuole chiuse nelle zone rosse

2 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il presidente del Consiglio Mario Draghiha firmato pochi minuti fa il Dpcm che sarà in vigore dal 6 marzo al 6 aprile. E’ frutto di un confronto importante prima di tutto con il Parlamento, con le Regioni e con il Cts”. Lo ha annunciato il ministro della Salute Roberto Speranza, nel corso […]

[…]

Top News

Covid, in Italia il 54% delle infezioni dovute alla variante inglese

2 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In Italia al 18 febbraio scorso la prevalenza della cosiddetta “variante inglese” del virus Sars-CoV-2 era del 54%, con valori oscillanti tra le singole regioni tra lo 0% e il 93,3%, mentre per quella “brasiliana” era del 4,3% (0%-36,2%) e per la “sudafricana” dello 0,4% (0%-2,9%). La stima viene dalla nuova “flash […]

[…]