Mercogliano, Scibelli lancia progetto “Young people”

Mercogliano, Scibelli lancia progetto “Young people”
“La prossima amministrazione comunale dovrà farsi carico delle esigenze dei nostri giovani per consentire loro di affermarsi nella realtà in cui vivono. Abbiamo l’intenzione come MpA di proporre il progetto “young people” che, partendo dalla costituzione di un associazione patrocinata dal Comune di …

Mercogliano, Scibelli lancia progetto “Young people”

“La prossima amministrazione comunale dovrà farsi carico delle esigenze dei nostri giovani per consentire loro di affermarsi nella realtà in cui vivono. Abbiamo l’intenzione come MpA di proporre il progetto “young people” che, partendo dalla costituzione di un associazione patrocinata dal Comune di Mercogliano, punta a coinvolgere in essa le diverse professionalità mercoglianesi al fine di coadiuvare i nostri giovani nella costruzione e nell’attuazione di qualsiasi progetto o nell’organizzazione di eventi che favoriscano la loro crescita professionale e la promozione del tessuto economico sociale del territorio.” Lo afferma Michele Scibelli, coordinatore del circolo Mpa Luigi Sturzo di Mercogliano.  “Siamo certi – aggiunge – che tale associazione possa davvero costituire un veicolo per accedere ai contributi e per sottoporre non solo al Comune, ma anche alla Provincia ed alla Regione, progetti culturali che vedano la partecipazione dei nostri giovani talenti. Un associazione che garantisca il contatto quotidiano mediante l’utilizzo di internet e dei social network; pertanto essa dovrà essere concepita come una vetrina della creatività che pubblica prodotti artistici giovanili: poesie, foto, disegni, fumetti, net-art, musica e video; pensiamo ad una WEB TV in cui ci sia una trasmissione radiofonica e un programma televisivo curato sempre dai nostri giovani. Young people, insomma, è un laboratorio, un cosiddetto “open space” in cui i giovani possono confrontarsi e scambiarsi esperienze.” “Siamo dell’idea – sottolinea Scibelli –  che se riuscissimo a mettere in piedi una simile realtà, Mercogliano potrà avere finalmente un punto di aggregazione sia fisico che virtuale che favorirà e svilupperà quel senso di appartenenza alla comunità mercoglianese che manca soprattutto a Torrette; una proposta che potrà raccogliere il coinvolgimento di tutti i giovani del territorio.” “L’MpA mercoglianese ritiene che “young people” sia  una preziosa opportunità di formazione che consente ai giovani che vi partecipano di stabilire uno scambio e un contatto costante con professionisti che li coordinano. Uno strumento concreto – conclude Scibelli – di partecipazione e cittadinanza attiva.”

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 20.884 nuovi casi e 347 decessi in 24 ore

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Superano quota 20 mila i nuovi contagi da coronavirus in Italia, esattamente 20.884 in forte crescita rispetto ai 17.083 di ieri. Boom dei tamponi effettuati, ben 358.884 con un indice di positività che cresce al 5,8%. Sono questi i dati contenuti nel consueto bollettino sul coronavirus. I decessi sono 347, in leggerissima […]

[…]

Top News

Raccolta differenziata in Sicilia, grandi città ancora in ritardo

3 Marzo 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – Per la Sicilia il modello è quello della Sardegna, che è passata in quindici anni da ultima regione in Italia per raccolta differenziata a seconda, a un solo punto percentuale dal Veneto, prima nello Stivale. Per farlo è necessario l’impegno di tutti: a partire dalla Regione ma anche dalle amministrazioni delle città […]

[…]