Mercogliano, “Patto per Mercogliano” presentato il progetto

Mercogliano, “Patto per Mercogliano” presentato il progetto
Questo pomeriggio (domenica 7 marzo), presso il centro sociale “Pasquale Campanello”, di via Nazionale Torrette, il “Patto per Mercogliano” ha presentato il suo progetto complessivo per il popoloso quartiere. Una sorta di “Patto per Torrette” che comprende possibili soluzioni agli annosi problemi de…

Mercogliano, “Patto per Mercogliano” presentato il progetto

Questo pomeriggio (domenica 7 marzo), presso il centro sociale “Pasquale Campanello”, di via Nazionale Torrette, il “Patto per Mercogliano” ha presentato il suo progetto complessivo per il popoloso quartiere. Una sorta di “Patto per Torrette” che comprende possibili soluzioni agli annosi problemi della zona bassa della città. ll candidato a sindaco Nicola Sampietro ha presentato i candidati di Torrette che hanno espresso le proprie proposte. A parlare sono stati: Sonia Mannese (la viabilità e i guasti portati dalle quattro corsie), Ciro Iandolo (le strutture abbandonate), Angelo Calvanese (le chances imprenditoriali a Torrette), Filomena Cece (Pip, un piano diverso da contrada Macera) e Riccardo Borghese (la ristorazione e le attività di settore organizzate in rete, un percorso per il turismo) Ha chiuso il candidato sindaco Nicola Sampietro che ha affermato: «Torrette ha subito una regressione negli anni perché non è mai stato considerato parte della città ma solo una strada di passaggio e un quartiere dormitorio, nel quale poter concentrare, alla rinfusa, solo una massa di attività commerciali di vario genere. Le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti: uno sviluppo disordinato, l’assenza dei servizi primari, traffico, inquinamento e, nel giro di poco tempo, anche la perdita della sede del distretto sanitario e della succursale di zona della scuola media. Una catastrofe. Buona parte della quale si è materializzata sotto la gestione Saccardo-Carullo. Certo, noi non abbiamo la bacchetta magica ma la nostra missione sarà quella di ridurre traffico, smog e inquinamento, oltre che migliorare gli standard di vita dei residenti di Torrette. Via Nazionale dovrà trasformarsi. Dovrà rinascere dalla gente e per la gente che vi abita e desidera che diventi un posto diverso. Più accogliente e meno caotico. Torrette dovrà diventare un quartiere vivo e interconnesso con il resto della città. Qui dovranno sorgere centri di aggregazione per attività socio-culturali e iniziative ludico-sportive. Basta cemento! I luoghi, le strutture, i locali per fare questo ci sono già. Infine più regolamentazione e controllo ma anche incentivi, specie per i cittadini che intendono aprire un’attività».

Ultimi Articoli

Top News

Recovery, Gentiloni “Possibile che il 13% arrivi già prima dell’estate”

2 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La prima parte dei fondi per il Recovery Plan arriverà prima dell’estate. Il commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni, è ottimista sui tempi di arrivo dei primi finanziamenti europei. “In queste settimane si sta discutendo sui piani nazionali: ciascun paese presenta le proprie proposte per attingere alla quota prestabilita delle risorse europee, il […]

[…]

Top News

In arrivo il nuovo Dpcm, il Governo incontra gli Enti locali

2 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Si è svolto un incontro in videoconferenza tra Governo ed enti locali in vista del varo del nuovo Dpcm sulle misure anti-Covid. Presenti a Palazzo Chigi il ministro per gli Affari Regionali Mariastella Gelmini, il ministro della Salute Roberto Speranza e il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi. All’incontro hanno preso parte anche il […]

[…]

Top News

Delfanti (Rse) “Per bollette meno care agire su ogni voce di costo”

2 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS/NUOVA ENERGIA) – Quando si parla delle sfide legate alla decarbonizzazione al 2050, il quadro generale è noto. Il Green Deal europeo richiede una transizione che si estrinseca in molteplici dimensioni e direzioni: dalla protezione dell’ambiente alla competitività economica, dalla coesione sociale al contrasto ai cambiamenti climatici e alla riconversione energetica. L’obiettivo condiviso è […]

[…]

Top News

Nasce Red Havas Health, network PR globale sulla salute

2 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Oggi Red Havas annuncia il lancio di Red Havas Health, il nuovo network mondiale di Relazioni Pubbliche incentrato sulla salute, in risposta alla crescente domanda dei clienti a livello globale. La nuova offerta riunisce 160 professionisti del settore salute appartenenti alle diverse realtà del gruppo Havas: dal network Red Havas con sedi […]

[…]