Mercogliano, prove di dialogo tra Udc ed Mpa

Mercogliano, prove di dialogo tra Udc ed Mpa
“Prendiamo atto con soddisfazione dell’apertura al dialogo e della disponibilità espressa dall’Udc nella persona del coordinatore cittadino,Tommaso Saccardo, all’interpartitico tenutosi ieri a Mercogliano. Tuttavia, crediamo che l’Udc debba aderire con chiarezza e senza mezzi termini al progetto de…

Mercogliano, prove di dialogo tra Udc ed Mpa

“Prendiamo atto con soddisfazione dell’apertura al dialogo e della disponibilità espressa dall’Udc nella persona del coordinatore cittadino,Tommaso Saccardo, all’interpartitico tenutosi ieri a Mercogliano. Tuttavia, crediamo che l’Udc debba aderire con chiarezza e senza mezzi termini al progetto della coalizione del centro destra di Mercogliano.” Lo afferma Michele Scibelli, presidente del Mpa di Mercogliano. “E’ evidente – aggiunge Scibelli – che l’Udc deve dimostrare di credere nel progetto della coalizione al fine di poter redigere insieme un programma elettorale concreto e funzionale allo sviluppo della città di Mercogliano. Il Movimento per l’Autonomia – alleati per il sud suscita a Mercogliano l’interesse di tanti sostenitori che hanno creduto alle proposte autonomiste e di rinnovamento che il nostro partito intende portare avanti per l’intera città.” “Pertanto, per quanto ci riguarda, la chiave di tutto è il rinnovamento e crediamo che la coalizione debba iniziare a lavorare partendo dai suoi punti cardini che sono i partiti che la compongono, Udc compresa. Il centro destra – sottolinea Scibelli – deve essere unito e bene ha fatto lo scudo crociato ad aprire al dialogo ma a patto che ciò avvenga in un contesto di pari dignità e rispetto reciproco. Noi dell’Mpa non tollereremo comportamenti ambigui e pretendiamo chiarezza fin dall’inizio.” “Tuttavia, esprimiamo la nostra fiducia nella coalizione e speriamo che in questo percorso essa sia compatta dall’inizio alla fine e che l’Udc – conclude Scibelli -, possa concorrere alla realizzazione di questo progetto aderendo senza alcuna riserva.”

Ultimi Articoli

Top News

Covid, Sala “E’ arrivata la terza ondata, serve responsabilità”

27 Febbraio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “La terza ondata pandemica è arrivata spinta dalla variante inglese. Era prevista ed è successo. Esiste una chiara prevedibilità nei trend di contagio e alcuni nostri comportamenti l’hanno favorita: gli assembramenti fuori allo Stadio di San Siro e i Navigli, diventati set ideale per catturare un’immagine di gente assembrata. A volte il […]

[…]

Top News

La pandemia impoverisce gli italiani, -1.650 euro a famiglia

27 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La pandemia impoverisce gli italiani. Ad un anno dallo scoppio della crisi pandemica, alle famiglie italiane sono venuti a mancare in media, e nonostante i numerosi ristori, 1.650 euro di redditi. E le prospettive di recupero sono lente e dipendenti dagli esiti della campagna vaccinale, attualmente in ritardo sugli obiettivi fissati: continuando […]

[…]

Top News

Fortuna (Mineracqua) “Acque di qualità, export fiore all’occhiello”

27 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il consumo di acqua minerale complessivo è di 15 miliardi e mezzo di litri, di questi 14 vengono consumati in Italia, mentre 1 miliardo e mezzo viene esportato. Un export, tra l’altro, che per noi è un fiore all’occhiello perchè ci dà un saldo commerciale attivo per 600 milioni di euro. Questo […]

[…]

Top News

Bertolaso “Una dose di vaccino a tutti, le sole chiusure non bastano”

27 Febbraio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Le nuove chiusure “sono misure giuste, servono a limitare la diffusione del virus. Ma il vaccino è un’arma che fino a pochi mesi fa non avevamo”, un’arma “purtroppo ancora in quantità scarsa. Bisogna usarla meglio”. Lo dice Guido Bertolaso, ex capo della Protezione civile e oggi coordinatore della campagna vaccinale lombarda, in […]

[…]