Mercogliano: libri e “Scuole Aperte”

Mercogliano: libri e “Scuole Aperte”
“Dal pensiero al libro, dal libro al grande pubblico”: è questo il titolo del convegno dedicato all’editoria locale che si svolgerà sabato 30 gennaio alle ore 10:30 presso il Centro sociale “P. Campanello” di Torelli di Mercogliano, congiuntamente alla mostra del libro locale (si prev…

Mercogliano: libri e “Scuole Aperte”

“Dal pensiero al libro, dal libro al grande pubblico”: è questo il titolo del convegno dedicato all’editoria locale che si svolgerà sabato 30 gennaio alle ore 10:30 presso il Centro sociale “P. Campanello” di Torelli di Mercogliano, congiuntamente alla mostra del libro locale (si prevede l’esposizione di oltre cento titoli). L’evento rientra nell’ambito delle attività irpine di “Scuole Aperte”, il consolidato ed apprezzato progetto di profondo respiro socioculturale messo in campo dall’assessorato regionale alla pubblica istruzione retto da Corrado Gabriele, con lo scopo di avvicinare concretamente la scuola al territorio. Determinante, per l’organizzazione dell’iniziativa, è stato il contributo dell’Istituto Alberghiero “Manlio Rossi-Doria” e dell’Istituto Comprensivo “Aurigemma” di Monteforte Irpino, che si sono giovati della concreta collaborazione del comune di Mercogliano e dell’associazione culturale “Amore e psiche”. Ampia e qualificata è la platea dei relatori, autori di libri legati al territorio e/o esperti del settore editoriale e della comunicazione sociale. Dopo i saluti di Massimiliano Carullo (Assessore alla cultura e Vicesindaco di Mercogliano), Tonia de Giuseppe (Presidente dell’associazione Amore e Psiche), dell’assessore provinciale alla pubblica istruzione Giuseppe Del Mastro e di un rappresentante regionale di “Scuole Aperte”, prenderanno la parola: Donato Violante (Irpinia Nostra), Pompeo De Feo (presidente Pro Loco di Avellino), Tina Rigione (Agenzia Letteraria Alem), Marika Borrelli (giornalista), Donatella De Bartolomeis (Edizioni il Papavero), Nicoletta Ricciardelli (Fed. Ital. Donne dott. Commercialisti), Per Versi Editori, Michele Miscia (Delta3 Edizioni), Gerardo Pepe (Ass. Italiana Persone Down), Gilda D’Apice (Pro Loco Avellino), Eleonora Davide (giornalista), Cosimo Conte (Misericordia di Avellino), Antonio Gengaro (Centro Australia), Fiorenzo Iannino ( storico locale, IPSSAR “Rossi-Doria). Pubblico e relatori potranno infine visitare la suggestiva mostra di pittura curata da Claudio Valentino.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, donne più colpite dai contagi professionali

2 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In controtendenza rispetto al complesso degli infortuni sul lavoro, tra i quali i casi femminili si fermano al 36%, le lavoratrici sono le più colpite dai contagi professionali da Covid-19, come emerge dai dati del nuovo Dossier donne dell’Inail, pubblicato a pochi giorni dalla Giornata internazionale dell’8 marzo. Su 147.875 denunce pervenute […]

[…]