Mercogliano, incontro partiti di centro sinistra

Mercogliano, incontro partiti di centro sinistra
Ieri (mercoledì 23 dicembre 2009) si sono riuniti i partiti di centro sinistra di Mercogliano. All’incontro, presenti Italia dei Valori, Sinistra e Libertà e Partito della Rifondazione Comunista. Non ha partecipato, sebbene invitato, il Partito Democratico. I partiti intervenuti registrano, purtropp…

Mercogliano, incontro partiti di centro sinistra

Ieri (mercoledì 23 dicembre 2009) si sono riuniti i partiti di centro sinistra di Mercogliano. All’incontro, presenti Italia dei Valori, Sinistra e Libertà e Partito della Rifondazione Comunista. Non ha partecipato, sebbene invitato, il Partito Democratico. I partiti intervenuti registrano, purtroppo, ancora una volta l’assenza del PD. Dopo un’ampia discussione i presenti hanno espresso la volontà comune di realizzare un’alleanza politica dei partiti del centro sinistra, allargata ad altri soggetti della società civile. Il prossimo incontro, che si terrà il 5 gennaio 2010, diventerà il momento costituente-programmatico al quale il PD, essendo uno dei partiti più importanti del centro sinistra, non può esimersi dal partecipare.

Ultimi Articoli

Top News

Recovery, Conflavoro “Crediti modello superbonus su progetti d’impresa”

1 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Applicare una differente tipologia di intervento pubblico a garanzia dei finanziamenti privati, che guardi alla capacità d’impresa, cioè alle progettualità e non solo ai bilanci pregressi. Così Conflavoro in audizione nelle commissioni Bilancio e Politiche Ue del Senato sul Pnrr.“Ci riferiamo all’opportunità – spiega il presidente di Conflavoro, Roberto Capobianco – di […]

[…]

Top News

Nel 2020 crolla il Pil e il deficit sale al 9,5%

1 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel 2020 l’Istat segnala come l’economia italiana ha registrato una contrazione di entità eccezionale per gli effetti economici delle misure di contenimento connesse all’emergenza sanitaria. In particolare, il Pil ai prezzi di mercato è stato pari a 1.651.595 milioni di euro correnti, con una caduta del 7,8% rispetto all’anno precedente. In volume […]

[…]