Mercogliano, Censullo si ricandida

Mercogliano, Censullo si ricandida
Remigio Censullo si ripropone candidato al Consiglio Comunale di Mercogliano. “La scelta di ricandidarmi – dice – nonostante la prematura scomparsa di mio Padre avvenuta nell’estate 2007, che ha sconvolto la nostra famiglia, è maturata attraverso l’amore per il bene comune e per le vicende giovanil…

Mercogliano, Censullo si ricandida

Remigio Censullo si ripropone candidato al Consiglio Comunale di Mercogliano. “La scelta di ricandidarmi – dice – nonostante la prematura scomparsa di mio Padre avvenuta nell’estate 2007, che ha sconvolto la nostra famiglia, è maturata attraverso l’amore per il bene comune e per le vicende giovanili che mi coinvolgono sia come volontario che come professionista. Animato da questo spirito, sostenuto da valori forti, a cui mi sforzo di far corrispondere il mio operato, in questo tempo in cui talvolta i candidati si improvvisano facilmente amministratori, mi propongo agli Elettori come giovane che si forma, con umiltà dedizione sacrificio, alla scuola di chi ricerca il bene comune, nutrendo l’ideale della politica come servizio e della passione civile come campo di una carità più vasta. Credo fortemente nei valori di lealtà e ci tengo a precisare che la nostra sarà una campagna elettorale giovane e nel rispetto della natura. In questi giorni sto distribuendo nella case dei Mercoglianesi una mia lettera di presentazione, stampata su carta riciclata”.

Ultimi Articoli

Top News

Bianchi “La variante Covid ci ha costretti a chiudere la scuola”

4 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La variante inglese ha modificato radicalmente il quadro precedente: colpisce anche i ragazzi e non solo quelli tra i 10 e i 19 anni, ma anche più piccoli”. Lo dice il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, in un’intervista a La Stampa, spiegando la decisione di chiudere le scuole nelle zone dove è più […]

[…]

Top News

Sanremo, 2^ serata tra gag, Schwazer, emozione Elodie e Pausini

4 Marzo 2021 0
SANREMO (ITALPRESS) – I palloncini sulle sedie colorate e il valletto munito di guanti per la consegna dei fiori sono i primi aggiustamenti della seconda serata del 71° Festival di Sanremo dedicata alla musica italiana nel mondo che si apre all’esterno, con Fiorello in versione angelo nero con ali di piume che entra all’Ariston dove […]

[…]