La Pro Loco Mons Militum ricorda l’importanza storica del feudo di Montemiletto: il programma della manifestazione

“… nell’aprile del 1419 Algiasio di Tocco, figlio di Guglielmo di Tocco e Costanza Filangieri, e i suoi zii Filippo Filangieri, signore di Candida, detto “lo Priete”, e Giovanni Filangieri, signore di Lapio, raccolti più di 500 armigeri e con l’aiuto dei Montemilettesi, assalirono nottetempo il Castello della Leonessa, espugnandolo e liberandolo dall’ usurpatore Andrea Caracciolo, che aveva portato il feudo nella più totale confusione.”

Questo l’avvenimento storico che la Pro Loco Mons Militum, in collaborazione con i Lions Mons Militum e l’Oratorio Don Bosco, si sono prefissati di rievocare il 26 e 27 agosto 2017 a Montemiletto. Lo scopo della manifestazione è proprio quello di ricordare e far ricordare l’importanza storica del feudo di Montemiletto. Ad accompagnare il tutto ci saranno centinaia di figuranti di diversi gruppi storici, provenienti da tutt’Italia, sbandieratori, tamburini, falconieri, artisti di strada. Il tutto accompagnato da ottima musica medievale, taverne e osterie sparse per il borgo.

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

– 26 Agosto:

ore 18 apertura del borgo e delle cantine occupate per l’occasione da artigiani, stand di prodotti tipici e di antichi mestieri;
ore 18.30 apertura del Castello della Leonessa, addobbato medievale per l’occasione;
ore 21 inizio spettacolo itineranti di artisti di strada;
ore 23 preparazione delle truppe di Algiasio di Tocco e “Assalto al Castello della Leonessa” con la riconquista del Feudo;
Ore 23.30 festeggiamenti in onore del nuovo signore di Montemiletto Algiasio con l’apertura dei banchetti e delle taverne distribuite per il borgo.

– 27 Agosto:

ore 9 apertura del borgo e delle cantine occupate per l’occasione da
artigiani, stand di prodotti tipici e di antichi mestieri;
ore 9.30 apertura del Castello della Leonessa, addobbato medievale per
l’occasione;
ore 11 spettacolo falconiere presso chiesa S. Pietro apostolo;
ore 12 investitura cavalieri;
ore 13.30 spettacolo sbandieratori in onore di Algiasio Tocco, a seguire
banchetto medievale;
ore 14.30 torneo dama vivente;
ore 15.30 spettacolo musici medievali presso chiesa S. Pietro;
ore 16.30 torneo tiro con l’arco delle casate;
ore 17.30 sfilata della corte dei Tocco per tutto il borgo;
ore 21.00 inizio spettacolo itineranti di artisti di strada;
ore 21.30 spettacolo teatrale medievale;
ore 22.30 spettacolo finale con premiazione casata vincitrice.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, Speranza “Evitare lockdown ma esito non scontato”

20 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Lavoriamo giorno e notte per evitare un nuovo lockdown, ma l’esito non è scontato. Dipende da quello che riusciremo a fare nelle prossime settimane. Oggi abbiamo ancora un margine, abbiamo la possibilità di piegare la curva senza misure piu drastiche. Ci stiamo provando, altrimenti avremmo già assunto misure più dure. Dipende dal […]

[…]

Top News

La Lazio inizia la Champions vincendo, 3-1 al Borussia Dortmund

20 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Esordio da sogno per la Lazio, che strapazza il Borussia Dortmund 3-1 nella 1^ giornata del girone F di Champions League, trascinata dal solito Immobile. La Scarpa d’Oro in carica mette la firma su un primo tempo magistrale. Il raddoppio è autogol del portiere dei tedeschi, che avevano riaperto il risultato con […]

[…]

Top News

La Juventus vince a Kiev, doppietta Morata e Dinamo ko

20 Ottobre 2020 0
KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) – Buona la prima della Juventus e buona la prima di Andrea Pirlo in Champions. La squadra campione d’Italia ha superato la Dinamo Kiev allo stadio NSK Olimpiyskiy con una vittoria per 2-0 balzando subito al comando del Gruppo G e confermando la propria imbattibilità contro la squadra ucraina che in passato […]

[…]