Grottaminarda, nota di Italia dei Valori

Grottaminarda, nota di Italia dei Valori
La sezione dell’Italia dei Valori di Grottaminarda con grande rammarico deve rilevare ancora una volta l’assoluta mancanza di volontà (si spera, dato che non crediamo alla mancanza di argomenti come da molte parti ci suggeriscono, forse a ragione) dei giovani della lista del gallo per un pubblico co…

Grottaminarda, nota di Italia dei Valori

La sezione dell’Italia dei Valori di Grottaminarda con grande rammarico deve rilevare ancora una volta l’assoluta mancanza di volontà (si spera, dato che non crediamo alla mancanza di argomenti come da molte parti ci suggeriscono, forse a ragione) dei giovani della lista del gallo per un pubblico confronto sui programmi. La nostra era ed è una proposta seria, per consentire soprattutto ai cittadini di farsi un’idea dei nuovi candidati. Dei vecchi già sappiamo tutto o quasi, ahimè. I giovani, invece, devono dimostrare molto, più di tutti gli altri, alla cittadinanza. Devono mostrare il loro valore, il loro pensiero e la capacità dialettica di generare e sviluppare soluzioni per i problemi di tutti i giorni. Non con i monologhi senza contraddittorio, ma nella discussione che è laboratorio fecondo di crescita. Devono farsi conoscere dalla comunità, ma soprattutto devono essere i veicoli attraverso cui il presente si incarna nel futuro, ancora confuso all’orizzonte. Visionari prima che politici, semi da cui può germogliare l’infinito. Ma se manca il confronto, la lotta delle idee, non sarà solo un candidato giovane ad aver perso o ad aver vinto, ma perderemo noi tutti, giovani e non. Pertanto rilanciamo la sfida, apertamente e senza paura ai nostri interlocutori. Non vogliamo spettacolarizzare la politica, ma vogliamo vincere la battaglia delle progettualità, delle visioni del territorio e dello spazio che ci circonda,per salvare il nostro paese dal declino ed anche le nostre coscienze dall’impoverimento delle idee. Non chiamateci idealisti e non sminuite i nostri programmi, noi dell’Idv vogliamo essere gli artefici del rinnovamento, il grimaldello con cui scardinare le vecchie logiche del potere. Dall’interno, dall’esterno, lottiamo per la libertà dei cittadini. A chi ci snobba, a chi si trincera dietro campagne elettorali fatte da zii e parenti, a chi si nasconde pensando di essere al riparo, noi diciamo che l’onda sta arrivando. E in piazza, da quel palco urleremo le nostre ragioni. E che ci vengano a contraddire se ne hanno coraggio e capacità. Non temiamo il loro silenzio, anzi aumentano le nostre motivazioni. Speriamo che prendiate la parola, giovani del Gallo, per Grottaminarda e per la democrazia.

Ultimi Articoli

Top News

G20, Visco “Attendiamo buone notizie ma crisi non è finita”

26 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La situazione economica e finanziaria, dovrà essere supportata dalla crescita. Ci attendiamo buone notizie dallo sviluppo economico, bisogna essere cauti prima di andare avanti. Non abbiamo parlato di uscita dalla crisi, ma siamo concentrati sulle policy di supporto”. Così Ignazio Visco, governatore della Banca d’Italia, in conferenza stampa al termine della riunione […]

[…]

Top News

G20, Franco “Ripresa fragile e iniqua”

26 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Le condizioni dell’economia e della salute restano difficili. Dobbiamo monitorare la situazione e aumentare gli sforzi. I ministri e i governatori delle banche centrali, hanno riaffermato l’impegno ad aumentare il coordinamento internazionale. Ci siamo concentrati su alcune priorità. La ripresa è fragile e iniqua. Ministri e governatori hanno concordato la necessità di […]

[…]

Top News

Coronavirus, 20.499 nuovi casi e 253 decessi in 24 ore

26 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sfondano quota 20 mila i contagi da covid registrati nelle ultime 24 ore. Esattamente i nuovi positivi, secondo il bollettino del Ministero della Salute, sono 20.499 a fronte di un minore numero di tamponi, 325.404, un dato che fa impennare l’indice di positività al 6,2%. Calano però i decessi, 253, ieri erano […]

[…]

Top News

Franceschini “Il 27 marzo riaprono cinema e teatri in zona gialla”

26 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Cinema e teatri riapriranno il 27 marzo. Lo annuncia il ministro della Cultura Dario Franceschini su twitter: “Il confronto con il CTS e le integrazioni ai protocolli di sicurezza potranno consentire, in zona gialla, la riapertura di teatri e cinema dal 27 marzo, Giornata mondiale del teatro, e l’accesso ai musei su […]

[…]

Top News

Nasce il ministero della Transizione Ecologica

26 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge “Ministeri”, che riorganizza competenze e strutture di alcuni dicasteri. Nasce così con questo provvedimento il ministero della Transizione ecologica (Mite), che sostituisce il ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare. Ampio l’ambito di azione del nuovo dicastero, che assorbe, oltre […]

[…]