Gesualdo riabbraccia il suo Sindaco: Pesiri ha sconfitto il Covid-19

Gesualdo può riabbracciare il suo Sindaco. Dopo 25 giorni di ricovero in ospedale, Edgardo Pesiri è tornato a casa. Il primo cittadino aveva contratto il Covid-19 e a causa dell’aggravarsi dello stato di salute era stato costretto al ricovero in ospedale. Ieri la lieta notizia.

Dopo 25 giorni di sofferenza sono di nuovo a casa. Finalmente a Gesualdo, nel mio paese. Sento il dovere, come Sindaco e come semplice cittadino, di rivolgere a tutti il mio grazie, profondo e sentito, per la vicinanza e la presenza che ho continuamente avvertita con l’anima. Un grazie ai miei collaboratori e consiglieri che, con affetto, hanno partecipato alle mie pene e al mio sconforto, dandomi coraggio, speranza e la voglia di tornare“, ha dichiarato Pesiri in una lunga lettera di ringraziamento.

Non sono mancati i ringraziamenti alle istituzioni “agli amministratori, ai Sindaci, irpini e non, al Prefetto di Avellino, al Presidente della Provincia di Avellino con i suoi consiglieri, al Procuratore della Repubblica di Avellino, ai Medici per la loro grande passione e dedizione, agli amici tutti, anche lontani, e a quanti che, con un semplice pensiero, hanno alleviato tanto dolore facendomi apprezzare il senso della solidarietà umana“.

ORA SONO A CASA, seppure debilitato, con il pensiero rivolto soprattutto a chi soffriva più di me in quei drammatici istanti. Comunque ci ha pensato Dio a stare vicino a tutti. Dio che ci parla in silenzio senza mai lasciare nessuno da solo! Ora sono a casa, con tanta forza per guardare avanti pensando al futuro della mia gente sentendo, ancor di più, il mio dovere di Uomo di stare vicino a chi soffre e a chi patisce le ansie, le paure, lo sgomento perché solo o perché ha perso la speranza nel futuro. Ringrazio tutti dal profondo del cuore e non smetterò mai di farlo. Un abbraccio“, ha concluso Pesiri.

Ultimi Articoli

Top News

Confapi, Casasco confermato presidente

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Maurizio Casasco è stato confermato all’unanimità presidente di Confapi, la Confederazione italiana delle piccole e medie industrie private. Casasco, 66 anni, bresciano, è alla guida di Confapi dal 2012 e, dallo scorso marzo, è anche presidente di Cea-Pme, la Confederazione delle Pmi europee. “La piccola e media industria privata rappresentata da Confapi […]

[…]

TG News

Tg News – 30/7/2021

30 Luglio 2021 0

In questa edizione: – A giugno occupazione sale al 57,9% – Astrazeneca guadagna +23% in sei mesi – Industria, prezzi in crescita a giugno – Arriva il decreto contro speculazioni sul cibo

Top News

A luglio inflazione in accelerazione

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Secondo le stime preliminari dell’Istat, a luglio l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività, al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,3% su base mensile e dell’1,8% su base annua (da +1,3% del mese precedente). Secondo l’Istituto la forte accelerazione dell’inflazione a luglio è di nuovo dovuta ai prezzi […]

[…]

Top News

Roma, nuova illuminazione artistica per Piazza Farnese

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A Roma torna a splendere Piazza Farnese. Sono stati completati i lavori di manutenzione e riqualificazione degli impianti che illuminano le fontane, Palazzo Farnese e la facciata della Chiesa di Santa Brigida. I lavori hanno restituito nuovo fascino a questo gioiello del Centro storico, un sito di grande valore architettonico e urbanistico […]

[…]

Top News

Storico bronzo per Lucilla Boari nel tiro con l’arco

30 Luglio 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Lucilla Boari ha vinto una storica medaglia di bronzo nel torneo individuale femminile di tiro con l’arco a Tokyo. Nella finale per il terzo posto l’azzurra ha battuto 7-1 l’americana Mackenzie Brown (28-28 29-28 28-25 27-26). Si tratta della prima medaglia olimpica nel tiro con l’arco donne. “Domani spero di leggere […]

[…]

Top News

Pil +2,7% nel secondo trimestre

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel secondo trimestre del 2021 si stima che il prodotto interno lordo (Pil), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2015, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, sia aumentato del 2,7% rispetto al trimestre precedente e del 17,3% in termini tendenziali. Lo rileva l’Istat. Il secondo trimestre del 2021 […]

[…]