Gesualdo riabbraccia il suo Sindaco: Pesiri ha sconfitto il Covid-19

Gesualdo può riabbracciare il suo Sindaco. Dopo 25 giorni di ricovero in ospedale, Edgardo Pesiri è tornato a casa. Il primo cittadino aveva contratto il Covid-19 e a causa dell’aggravarsi dello stato di salute era stato costretto al ricovero in ospedale. Ieri la lieta notizia.

Dopo 25 giorni di sofferenza sono di nuovo a casa. Finalmente a Gesualdo, nel mio paese. Sento il dovere, come Sindaco e come semplice cittadino, di rivolgere a tutti il mio grazie, profondo e sentito, per la vicinanza e la presenza che ho continuamente avvertita con l’anima. Un grazie ai miei collaboratori e consiglieri che, con affetto, hanno partecipato alle mie pene e al mio sconforto, dandomi coraggio, speranza e la voglia di tornare“, ha dichiarato Pesiri in una lunga lettera di ringraziamento.

Non sono mancati i ringraziamenti alle istituzioni “agli amministratori, ai Sindaci, irpini e non, al Prefetto di Avellino, al Presidente della Provincia di Avellino con i suoi consiglieri, al Procuratore della Repubblica di Avellino, ai Medici per la loro grande passione e dedizione, agli amici tutti, anche lontani, e a quanti che, con un semplice pensiero, hanno alleviato tanto dolore facendomi apprezzare il senso della solidarietà umana“.

ORA SONO A CASA, seppure debilitato, con il pensiero rivolto soprattutto a chi soffriva più di me in quei drammatici istanti. Comunque ci ha pensato Dio a stare vicino a tutti. Dio che ci parla in silenzio senza mai lasciare nessuno da solo! Ora sono a casa, con tanta forza per guardare avanti pensando al futuro della mia gente sentendo, ancor di più, il mio dovere di Uomo di stare vicino a chi soffre e a chi patisce le ansie, le paure, lo sgomento perché solo o perché ha perso la speranza nel futuro. Ringrazio tutti dal profondo del cuore e non smetterò mai di farlo. Un abbraccio“, ha concluso Pesiri.

Ultimi Articoli

Top News

Vaccino, in Italia oltre 413 mila somministrazioni

8 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Tocca quota 413.121 il numero delle vaccinazioni somministrate a oggi, secondo i dati sulla piattaforma dedicata e fermi alle 10 di questa mattina. Vaccino inoculato a 259.913 donne e 159.208 uomini. Come sempre il maggiore numero dei destinatari è rappresentato da operatori sanitari (346.092), personale non sanitario (42.691) e ospiti delle strutture […]

[…]

Top News

Altro caso di coronavirus alla Juve, positivo De Ligt

8 Gennaio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – Ancora un caso di coronavirus alla Juventus. Dopo Alex Sandro e Cuadrado, è la volta di Matthijs De Ligt, che salterà dunque la gara di domenica contro il Sassuolo. “Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 del giocatore […]

[…]

Top News

Coronavirus, 17.533 nuovi casi e 620 decessi in 24 ore

8 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora in leggero calo i contagi da coronavirus in Italia. I nuovi casi, riportati dal bollettino del Ministero della Salute sono 17.533 (ieri erano stati 18.020) a fronte di un numero maggiore di tamponi eseguiti: 140.267 (121.275 quelli effettuati ieri). Il rapporto tamponi/positivi cala quindi al 12,4%. Tornano però a crescere i […]

[…]

Top News

Coronavirus, il tampone di D’Incà era un falso positivo

8 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Dopo la notizia del tampone positivo, il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà si è sottoposto a un nuovo tampone, che ha dato esito negativo.Quindi l’esame effettuato in precedenza rappresentava un falso positivo.“Per il numero delle persone coinvolte e per la delicatezza della questione – fa sapere il suo […]

[…]