Cervinara, a scuola si discute sul Crocifisso

Cervinara, a scuola si discute sul Crocifisso
Dopo la marcia organizzata a Cervinara in difesa del Crocifisso, anche nelle scuole si discute sul provvedimento. Discussione che ha coinvolto tutti dopo la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo emessa il 3 novembre scorso sul crocifisso. Nelle scuole dunque sono contrari …

Cervinara, a scuola si discute sul Crocifisso

Dopo la marcia organizzata a Cervinara in difesa del Crocifisso, anche nelle scuole si discute sul provvedimento. Discussione che ha coinvolto tutti dopo la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo emessa il 3 novembre scorso sul crocifisso. Nelle scuole dunque sono contrari al provvedimento, ritenendo che il Crocifisso è uno dei tanti simboli che caratterizzano la nostra identità di cattolici. Anche i giovani hanno espresso in maniera unanime la loro convinzione che la presenza del Crocifisso in classe non turba nessuno: “Il Crocifisso fa parte della nostra cultura, è sempre stato presente nella nostra vita quotidiana, e quindi non possiamo nasconderlo in un cassetto”, dichiarano alcuni studenti.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]