Coronavirus, deceduti due ospiti del Centro Minerva di Ariano Irpino: erano positivi al Covid-19

Sono risultati positivi i tamponi effettuati post-mortem su due ospiti del Centro Minerva di Ariano Irpina deceduti a causa del Coronavirus.

Si tratta di una donna di Trevico di 89 anni e di una signora di 89 anni di Ariano Irpino.

Le due vittime erano state trasportate al Moscati di Avellino provenienti dal centro per anziani del comune del Tricolle, specializzato in riabilitazione.

L’Asl di Avellino ha comunicato che sono state attivate misure urgenti di prevenzione tra cui, in via provvisoria, l’isolamento del personale e dei degenti e la sanificazione delle aree interessate.

Inoltre, nella giornata di domani verrà effettuato il tampone naso-faringeo a carico di degenti e operatori considerati a rischio contagio.

La situazione del Centro Minerva, seppure in proporzioni minori, somiglia a quello della Clinica Margherita di Benevento, sottoposta a sorveglianza e focolaio del contagio nel comune sannita.

Di conseguenza si aggrava ulteriormente il bilancio delle vittime irpine del Coronavirus. Con le quattro di oggi, domenica 29 marzo, sono 23 in totale.

Ultimi Articoli