Ariano, Popolari per Ariano favorevoli alla verifica

Ariano, Popolari per Ariano favorevoli alla verifica
Il capogruppo dei Popolari per Ariano, Vincenzo Caso, interviene in merito alla richiesta fatta da una parte del gruppo dii maggioranza ad una verifica a sette mesi dall’insediamento della Giunta Mainiero e a due mesi dall’appuntamento elettorale regionale. Pur sostenendo l’inopportunità della richi…

Ariano, Popolari per Ariano favorevoli alla verifica

Il capogruppo dei Popolari per Ariano, Vincenzo Caso, interviene in merito alla richiesta fatta da una parte del gruppo dii maggioranza ad una verifica a sette mesi dall’insediamento della Giunta Mainiero e a due mesi dall’appuntamento elettorale regionale. Pur sostenendo l’inopportunità della richiesta, sottolineando che nel documento di richiesta non traspare alcuna volontà di mettere in discussione il primo cittadino, Caso afferma che si andrà avanti e si valuterà sulla richiesta. Secondo Caso la questione si pone in termini di una maggiore collegialità archiviando quindi la faccenda. Ma non è il solo a commentare al questione della richiesta di verifica, Carmine Peluso dell’Mpa, il quale sottolinea che il Pdl che alle amministrative aveva fatto la differenza, oggi si trova in un particolare momento non certo brillante e deve a fare i conti con le regionali. Ariano, secondo Peluso, necessita di un riferimento in Regione, la città in passato ha sofferto per la mancanza di rappresentatività a Palazzo Santa Lucia, l’esponente delll’Mpa si dice pronto a dare un contributo affinché ci sia un guadagno reale per Ariano.

Ultimi Articoli

Top News

Libia, peschereccio “Aliseo” rientrato a Mazara del Vallo

8 Maggio 2021 0
MAZARA DEL VALLO (TRAPANI) (ITALPRESS) – E’ giunto al porto di Mazara del Vallo, il peschereccio “Aliseo”, raggiunto dai colpi di arma dei libici. A scortarlo una motovedetta della Guardia Costiera. Grane attesa per il ritorno dei sette uomini d’equipaggio compreso il comandante Giuseppe Giacalone, rimasto lievemente ferito. “Un pezzo della Guardia libica non rispone […]

[…]

Top News

Coronavirus, Fedriga “Insistere con Rt è sbagliato”

8 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – «Più che i colori, vanno rivisti i parametri ora che i numeri si sono ridotti. Insistere con l’Rt rischia di essere distorsivo». E’ l pensiero di Massimiliano Fedriga, governatore del Friuli-Venezia Giulia e alla gida della Conferenza dele Regione in una intervista al Corriere della Sera. “La prossima settimana incontreremo il ministro […]

[…]

Top News

Fondazione Guido Carli premia 14 personalità imprenditoria, sport,danza

7 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Facciamo della lunga attesa alla quale ci ha costretto la pandemia un avamposto di progetti e di visione per l’avvenire. La grandezza di un’idea si misura in base a quel che genera e dalla potenza con cui si rigenera”. Con queste parole Romana Liuzzo, Presidente della Fondazione Guido Carli, ha aperto la […]

[…]

Top News

Esplosione in fabbricato a Gubbio, un morto

7 Maggio 2021 0
GUBBIO (ITALPRESS) – Un uomo è morto a seguito dell’esplosione in un fabbricato annesso a un’azienda in località Canne Greche, a Gubbio. Tre persone sono state estratte vive dai vigili del fuoco, mentre un’altra risulta dispersa. “A nome mio e dell’intera comunità umbra esprimo la più sincera vicinanza ai lavoratori, e alle loro famiglie, coinvolti […]

[…]

Top News

Salvini “Nel prossimo Cdm chiederemo di abolire il coprifuoco”

7 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Solo oggi 15.580 italiani guariti, 591 ricoverati in meno, 55 letti di terapia intensiva liberati, e solo ieri 501.236 vaccinati. Chissà se i TG daranno queste buone notizie o preferiranno terrorizzare. Nel prossimo Cdm i ministri della Lega chiederanno il ritorno al lavoro in sicurezza per tutti, senza discriminazioni, e no al […]

[…]

Top News

Coronavirus, 10.554 nuovi casi e 207 decessi in 24 ore

7 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Contagi in discesa in Italia nelle ultime 24 ore. I nuovi positivi, secondo il bollettino del Ministero della Salute sono 10.554 contro i 10.585 di ieri con 328.612 tamponi processati e che fanno scendere il tasso di positività al 3,21%. In calo pure i decessi: 207 (ieri erano stati 258). I guariti […]

[…]