Vacanze: volano le prenotazioni, ma dalle nostre parti le agenzie chiudono battenti

Mercato in grande ripresa, boom di prenotazioni (+20% rispetto all’anno scorso e siamo appena all’inizio), ciononostante le imprese del settore turistico – agenzie di viaggio e tour operator – calano in provincia di Avellino. I dati del registro delle imprese sono evidenti: meno 3,1% rispetto al 2016. Unico dato negativo in tutta la regione. Migliore performance a Caserta (+5,8%). Subito dopo troviamo Benevento (+4%) e Salerno (+3,9%). Segno più anche per Napoli (1,8). Meno imprese e, dunque, meno addetti. Da 166 del 2016 siamo passati in provincia di Avellino a 141 (meno 15,1%). In Italia sono 15.751 le imprese del settore attive a livello .Roma è prima con 2.033 attività (+2,8% in un anno), seguita da Milano con 1.132 imprese (+2,4%) e Napoli con 1.046 (+1,8%). Poi ci sono Torino, Firenze e Bari. Milano è prima per addetti,

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, Regione Lombardia e sindaci “coprifuoco dalle 23 alle 5”

19 Ottobre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Stop di tutte le attività e degli spostamenti, ad esclusione dei casi ‘eccezionalì (motivi di salute, lavoro e comprovata necessità), nell’intera Lombardia dalle ore 23 alle 5 del mattino a partire da giovedì 22 ottobre. E’ la proposta che, all’unanimità, i sindaci di tutti i Comuni capoluogo della Lombardia, il presidente dell’Anci, […]

[…]

Top News

Finisce senza gol il posticipo fra Verona e Genoa

19 Ottobre 2020 0
VERONA (ITALPRESS) – L’ombra del Covid spegne lo spettacolo al Bentegodi ed Hellas Verona e Genoa devono accontentarsi di un pareggio a reti inviolate nel posticipo della quarta giornata di Serie A. La squadra di Maran, falcidiata dai casi di coronavirus, si presenta senza i positivi Destro, Criscito, Zappacosta, Cassata, Lerager e Males. Tanti assenti […]

[…]