I lavoratori della piscina comunale incrociano le braccia: “Stipendi arretrati”

I lavoratori della piscina comunale di Avellino incrociano le braccia. I Dipendenti della Polisportiva che gestisce la piscina hanno questa mattina dato vita ad un sit in di protesta contro i ritardi nel pagamento degli stipendi. Uil e Cgil insieme con i lavoratori si sono ritrovati davanti alla strututra.

All’appello mancano le retribuzioni di ottobre, novembre, la 13° mensilità del 2016 e la quattordicesima 2017. Cgil e Uil denunciano inoltre come i lavoratori non vengono pagati correttamente. Intanto l’amministrazione comunale ha deciso per la risoluzione della convenzione con la società per la gestione della struttura.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino concentrato con le ‘piccole’ per la rincorsa

8 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Adesso è necessario capovolgere quanto fatto finora. Perché dopo aver sottolineato le buonissime prestazioni dell’Avellino contro le migliori dell’attuale classifica, c’è da ricordare, anche se è doloroso, che i biancoverdi hanno perso […]

Cultura ed Eventi

Esiste l’inquilino sicuro: ecco chi è

8 Dicembre 2021 0

Esiste l’inquilino sicuro? Ossia quell’inquilino che non crea problemi di morosità e che garantisce nella massima serenità la rendita di un immobile?Gianluca Russo, Ceo di Solo Affitti Avellino ci ha spiegato come funziona la politica del marchio Solo Affitti , […]

Attualità

A Summonte melodia antistress grazie a tiglio secolare

7 Dicembre 2021 0

Ha più di 240 anni ed è censito nello speciale elenco degli alberi monumentali d’Italia. Oltre a rappresentare da sempre uno straordinario valore estetico e paesaggistico. Ma ora diventa anche strumento “terapeutico”. Si tratta del […]