L’allarme degli agronomi: “Brusco calo temperature, a rischio vigneti e noccioleti in Irpinia”

“Il brusco calo delle temperature mette a serio rischio vigneti e noccioleti in Irpinia”.

È quanto afferma Ciro Picariello presidente dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Avellino.

“L’instabilità climatica – prosegue – incide fortemente sull’agricoltura e può provocare notevoli danni al settore che già in questo momento di emergenza sanitaria da Covid-19, sta vivendo un periodo molto negativo”. 

La primavera è ormai alle porte, le piante hanno iniziato la loro attività vegetativa e questo le rende molto sensibili ai cambiamenti climatici, in modo particolare agli abbassamenti di temperatura. La ripresa vegetativa quest’anno è anticipata di circa 15 giorni, in seguito ai cambiamenti climatici. La stagione invernale è stata poco piovosa e mite, con temperature al dì sopra della media degli altri anni.

“I vigneti e i noccioleti in questa delicata fase vegetativa anticipata sono a rischio perché le temperature al dì sotto dello zero sono fortemente dannose per le produzioni annuali delle colture”, sottolinea il presidente Picariello.

Aggiunge: “Dal punto di vista tecnico-agronomico gli agricoltori hanno seguito tutte le indicazioni suggerite dagli agronomi, ritardando le potature nelle zone basse, per gli impianti piccoli e per le zone più esposte. Tutto questo per non stimolare le piante e ritardandone la ripresa vegetativa.

Ultimi Articoli

Top News

Bianchi “Paese che non investe sulla scuola non cresce”

4 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Occorre un “intervento sulle università per formare i docenti” e “un percorso di formazione e poi di riqualificazione” che accompagni gli insegnanti durante tutta la loro vita professionale. Così il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, illustrando le linee programmatiche in audizione nelle commissioni riunite Cultura di Camera e Senato.“Con l’Inps abbiamo una previsione […]

[…]

Top News

Business Analytics per sostenere l’accesso al credito delle Pmi

4 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il crollo dei ricavi a seguito della pandemia ha generato, soprattutto per le PMI, una crisi di liquidità senza precedenti. Secondo il 10° report Covid-19 di Confartigianato più di un terzo delle micro e piccole imprese (MPI) rimarrà esposta, almeno fino all’estate, a seri problemi di liquidità. Una conferma arriva dall’Istat: per […]

[…]

Top News

Mattarella “Supereremo prova pandemia anche grazie a Esercito”

4 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il 160° anniversario della fondazione dell’Esercito Italiano, offre l’occasione di esprimere gratitudine verso una Forza Armata, risorsa importante per il Paese e protagonista in momenti significativi della nostra storia unitaria. Un patrimonio professionale giustamente riconosciuto e valorizzato anche in occasione della presente crisi pandemica”. Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in […]

[…]