Ex Banca Popolare dell’Irpinia, taglio al personale e chiusura di filiali

Lacrime e sangue: questo prevede il piano industriale della Bper, la banca che anni fa incorporò quella che si chiamava Banca Popolare dell’Irpinia (poi divenuta Banca della Campania) e per questo particolarmente radicata nella nostra provincia.

Dal 25 marzo prossimo resteranno chiuse, in Irpinia, le filiali di Fontanarosa e Montecalvo Irpino mentre nella provincia di Salerno venerdì 22 marzo sarà l’ultimo giorno lavorativo in quelle di Battipaglia e Giffoni Valle Piana.

I dipendenti delle filiali in chiusura saranno trasferiti presso altre sedi.

Complessivamente è prevista la chisura di 230 filiali entro il 2021 di cui la metà entro la fine di quest’anno, con il taglio di 1300 dipendenti, sempre entro il 2021, con incentivazione all’uscita.

È prevista una semplificazione dell’assetto societario grazie all’incorporazione in Bper Banca di Bper Services, Unipol Banca, Cassa di Risparmio di BRA e Cassa di Risparmio di Saluzzo, ma anche grazie alla creazione di un centro specialistico per accentrare la governance sul real estate.

Il gruppo bancario guidato da Alessandro Vandelli prevede di ottenere così un utile netto a 450 milioni entro i prossimi due anni basandosi su presupposti macro che prevedono una crescita reale del Pil italiano pari allo 0,5% quest’anno, allo 0,7% nel 2020 e allo 0,8% nel 2021.

 

 

Ultimi Articoli

Top News

Staffetta 4×100 in finale, Jacobs “Faremo grandi cose”

5 Agosto 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – L’Italia conquista la finaleolimpica della staffetta 4×100 ai Giochi di Tokyo. Lorenzo Patta,Marcell Jacobs, Eseosa Desalu e Filippo Tortu hanno chiuso al 3°posto la seconda batteria correndo in 37″95, nuovo record italiano e quarto tempo di accesso alla finale. “Dove tengo la medaglia d’oro? Ancora nel letto insieme a me, ci […]

[…]

Top News

Milan sconfitto ai rigori dal Valencia in amichevole

4 Agosto 2021 0
VALENCIA (SPAGNA) (ITALPRESS) – Un altro pareggio dopo quello col Nizza per il Milan che prosegue la sua marcia di avvicinamento verso le prime gare ufficiali: 0-0 al Mestalla contro il Valencia, che si prende poi ai rigori il 49esimo Trofeu Taronja. Decisivo l’errore di Krunic.Pioli parte con Maignan fra i pali, Conti e Ballo-Tourè […]

[…]

Top News

Per Intesa Sanpaolo conti in crescita, nuovo piano quadriennale

4 Agosto 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – Intesa Sanpaolo chiude il semestre con tre miliardi di utile, l’obiettivo di arrivare almeno a quattro a fine anno e salire fino a cinque miliardi per tutto il 2022. L’anno prossimo è anche quello del nuovo piano industriale quadriennale, cui il Ceo Carlo Messina sta lavorando. Una boccata d’ossigeno fondamentale per i […]

[…]