Territorio con appeal: Avellino attrae imprenditori

L’Irpinia fa gola per gli investimenti di aziende di fuori regione. Insieme a Caserta, è la provincia con maggiore appeal. Lo rivela un’indagine della Camera di Commercio di Milano. Il 12,8% del totale delle aziende attive sul nostro territorio è a capo imprenditori non campani. Complessivamente parliamo di 6.085 imprese. Caserta è al 17,7%. Dietro troviamo Napoli (12,1%), Salerno (11,3%) ed infine Benevento /10,2%). La prima area per attrattività imprenditoriale extra regionale è Milano: quasi la metà degli imprenditori arriva da fuori Lombardia (45,3%, 246 mila su 544 mila). Seconda in Italia è Aosta (40,7%, 7 mila su 18 mila). Terza Novara (39,1%, 16 mila su 41 mila). Seguono Imperia (38,9%), Trieste (38,2%) e Roma (38%). Percentuali superiori al 30% anche per Prato, Savona, La Spezia, Genova, Bologna, Pordenone, Alessandria, Rimini, Firenze, Siena, Reggio Emilia, Massa Carrara, Parma, Torino, Piacenza, Gorizia, Pavia e Isernia.

Ultimi Articoli