Solofra, Rizzo (Api): “Aspettiamo atti concreti per il distretto”

SOLOFRA – “Scelte chiare per il futuro del polo conciario solofrano”. E’ quanto chiede il presidente provinciale della Confapi Franco Rizzo. “Nel programma dell’amministrazione ci sono proposte interessanti in termini di depurazione (gestione affidata agli imprenditori) e frazionamento e cambio di destinazione d’uso degli opifci dismessi. Attendiamo che a queste proposte seguano ora degli atti concreti”.

Ultimi Articoli

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]